Inviare un messaggio

In risposta a:
LA TERRA, LA BUONA NOVELLA, E LA COSTITUZIONE - LA LEGGE DEI NOSTRI PADRI E DELLE NOSTRE MADRI COSTITUENTI...

LA NOTTE DI NATALE, LA NASCITA DEL MESSIA - NON DELL’ "UNTO" DEL SIGNORE, E IL MESSIA CHE DEVE VENIRE. Alcune note - di Federico La Sala

giovedì 24 dicembre 2015
[...] DA AGOSTINO, A ROUSSEAU, A NIETZSCHE, A WITTGENSTEIN, SEMPRE LO STESSO INTERROGATIVO. La questione antropologica antica ("che cosa è l’uomo?") diventa un’altra. Ora - dopo la venuta del Messia, dopo la venuta di "Cristo", siamo sollecitati e costretti a interrogarci diversamente, con più profondità e con più altezza: "CHI SIAMO NOI, IN REALTA’?"(Nietzsche). "L’Io, l’IO, è il mistero profondo - e non in senso psicologico"(Wittgenstein).
"QUI E ORA", TOCCA A NOI DECIDERE. Siamo noi, (...)

In risposta a:

> NATALE, 2008. LA NOTTE DI NATALE, LA NASCITA DEL MESSIA - NON DELL’ "UNTO" DEL SIGNORE, E IL MESSIA CHE DEVE VENIRE. Alcune note - di Federico La Sala

giovedì 18 dicembre 2008

Signor Prof. Federico La Sala...lei ha’ fatto e scritto un capo-lavoro; da copiare e mettere in una bella cornice e attaccarlo, al muro difronte a quello che noi ci troviamo in primo contatto nel svegliarci ogni mattina, per il resto dei giorni della nostra vita terrena...come ricordo ed ammonizione e sprono ad aggire e comformarsi con la verita’ esposta.

MESSIA

Dal verbo ebraico mashàch, che significa “spalmare” e quindi “ungere”. Messia (mashìach) significa “unto”. L’equivalente greco è Christòs o Cristo. Nelle Scritture Ebraiche l’aggettivo verbale mashìach viene riferito a molti uomini. Davide fu ufficialmente nominato re essendo unto con olio, e per questo è chiamato “unto” o, all’ebraica, “messia”. Altri re, fra cui Saul e Salomone, sono definiti “unto” “l’unto di Geova”. (1Sa 2:10, 35; 12:3, 5; 24:6, 10; 2Sa 1:14, 16; 2Cr 6:42; La 4:20) Lo stesso termine viene applicato anche al sommo sacerdote. Patriarchi Abraamo, Isacco e Giacobbe vengono chiamati “unti” di Geova. Ciro re di Persia è definito “unto” in quanto avrebbe ricevuto da Dio un certo incarico. Intendimento nel I secolo E.V. Le informazioni storiche permettono di avere un quadro generale di ciò che la maggioranza degli ebrei del I secolo E.V. sapeva del Messia. Queste informazioni sono tratte primariamente dai Vangeli. Re e figlio di Davide. Generalmente gli ebrei riconoscevano che il Messia sarebbe stato un re della discendenza di Davide. Quando Erode il Grande chiese ai capi sacerdoti e agli scribi dove doveva nascere il Messia, questi risposero: : “A Betleem di Giudea”, dopo di che citarono Michea 5:2. (Mt 2:3-6) Questo lo sapevano anche alcuni del popolo comune. Un profeta che avrebbe compiuto molti segni. Ai giorni di Gesù gli ebrei lo attendevano. Anche la samaritana al pozzo pensava che il Messia sarebbe stato un profeta.

Aspettative sbagliate. Fonti ebraiche convengono con Luca 2:38 che la popolazione attendeva in quell’epoca la liberazione di Gerusalemme. La Jewish Encyclopedia osserva: “Essi attendevano ansiosamente il promesso liberatore della casa di Davide, che li avrebbe liberati dal giogo dell’odiato usurpatore straniero, che avrebbe posto fine alla spietata dominazione romana e che avrebbe instaurato il Suo regno di pace”. (1976, vol. VIII, p. 508) Cercarono di fare di lui un re terreno. (Gv 6:15) Quando non soddisfece le loro aspettative, lo respinsero. Molti; si chiedevano...‘Dobbiamo aspettare un altro ancora che soddisfi tutte le speranze degli ebrei?’ Gesu’ disse loro: “Felice chi non ha inciampato in me”.

Falsi Messia. . (The Jewish Encyclopedia, cit., vol. X, p. 251) Poi nel 132 E.V. Bar Kokeba (Bar Koziba), uno dei più noti pseudomessia, fu acclamato re Messia. Nel reprimere la rivolta da lui capeggiata, i soldati romani uccisero migliaia di ebrei. Tutto ciò rivela che a molti ebrei interessava in primo luogo un Messia politico, Questa è una prova che coloro che attendono ancora la venuta del Messia sono in errore). ( In carne e ossa) Fra i presunti Messia comparsi in seguito ci furono un certo Mosè di Creta, che asserì di poter dividere il mare fra Creta e la Palestina, e un certo Sereno, che sviò molti ebrei spagnoli. La Jewish Encyclopedia elenca 28 falsi Messia fra il 132 E.V. e il 1744 E.V. - Cit., vol. X, pp. 252-255.

Gesù fu riconosciuto quale Messia. Le prove storiche contenute nei Vangeli dimostrano che Gesù era davvero il Messia.

NOTEVOLI PROFEZIE RELATIVE A GESÙ E LORO ADEMPIMENTO

Profezia Avvenimento Adempimento

Ge 49:10 Nato nella tribù di Mt 1:2-16; Lu 3:23-33; Giuda Eb 7:14

Sl 132:11; Della famiglia di Mt 1:1, 6-16; 9:27; Isa 9:7; Davide figlio di Iesse At 13:22, 23; Ro 1:3; 11:1, 10 15:8, 12

Mic 5:2 Nato a Betleem Lu 2:4-11; Gv 7:42

Isa 7:14 Nato da una vergine Mt 1:18-23; Lu 1:30-35

Ger 31:15 Bambini uccisi dopo la Mt 2:16-18 sua nascita

Os 11:1 Chiamato fuori d’Egitto Mt 2:15

Mal 3:1; 4:5; Via preparata in Mt 3:1-3; 11:10-14; Isa 40:3 anticipo 17:10-13; Lu 1:17, 76; 3:3-6; 7:27; Gv 1:20-23; 3:25-28; At 13:24; 19:4

Isa 61:1, 2 Incaricato di una Lu 4:18-21 missione

Isa 9:1, 2 Il suo ministero fece Mt 4:13-16 vedere una gran luce in Neftali e Zabulon

Sl 78:2 Usò illustrazioni Mt 13:11-13, 31-35

Isa 53:4 Portò le nostre Mt 8:16, 17 infermità

Sl 69:9 Fu pieno di zelo per Mt 21:12, 13; la casa di Geova Gv 2:13-17

Isa 42:1-4 Quale servitore di Mt 12:14-21 Geova non avrebbe disputato per le vie

Isa 53:1 Non fu creduto Gv 12:37, 38; Ro 10:11, 16

Zac 9:9; Ingresso a Gerusalemme Mt 21:1-9; Mr 11:7-11; Sl 118:26 su un puledro d’asina; Lu 19:28-38; acclamato come re e Gv 12:12-15 come colui che viene nel nome di Geova

Isa 28:16; 53:3; Rigettato, ma diventa Mt 21:42, 45, 46; Sl 69:8; la principale pietra At 3:14; 4:11; 118:22, 23 angolare 1Pt 2:7

Isa 8:14, 15 Diventa una pietra Lu 20:17, 18; d’inciampo Ro 9:31-33

Sl 41:9; 109:8 Un apostolo diventa Mt 26:47-50; infedele, lo tradisce Gv 13:18, 26-30; At 1:16-20

Zac 11:12 Tradito per 30 pezzi Mt 26:15; 27:3-10; d’argento Mr 14:10, 11

Zac 13:7 I discepoli si Mt 26:31, 56; Gv 16:32 disperdono

Sl 2:1, 2 Autorità romane e capi Mt 27:1, 2; d’Israele cooperano Mr 15:1, 15; contro l’unto di Geova Lu 23:10-12; At 4:25-28

Isa 53:8 Processato e condannato Mt 26:57-68; 27:1, 2, 11-26; Gv 18:12-14, 19-24, 28-40; 19:1-16

Sl 27:12 Falsi testimoni Mt 26:59-61; Mr 14:56-59

Isa 53:7 Tace di fronte agli Mt 27:12-14; Mr 14:61; accusatori 15:4, 5; Lu 23:9

Sl 69:4 Odiato senza ragione Lu 23:13-25; Gv 15:24, 25

Isa 50:6; Mic 5:1 Percosso, sputacchiato Mt 26:67; 27:26, 30; Gv 19:3

Sl 22:16, nt. Messo al palo Mt 27:35; Mr 15:24, 25; Lu 23:33; Gv 19:18, 23; 20:25, 27

Sl 22:18 Vesti tirate a sorte Mt 27:35; Gv 19:23, 24

Isa 53:12 Annoverato fra i Mt 26:55, 56; 27:38; peccatori Lu 22:37

Sl 22:7, 8 Oltraggiato sul palo Mt 27:39-43; Mr 15:29-32

Sl 69:21 Gli vengono dati aceto Mt 27:34, 48; e fiele Mr 15:23, 36

Sl 22:1 Abbandonato da Dio ai Mt 27:46; Mr 15:34 nemici

Sl 34:20; Nessun osso rotto Gv 19:33, 36 Eso 12:46

Isa 53:5; Trafitto Mt 27:49; Zac 12:10 Gv 19:34, 37; Ri 1:7

Isa 53:5, 8, Muore di una morte di Mt 20:28; Gv 1:29; 11, 12 sacrificio per togliere Ro 3:24; 4:25; i peccati e apre la via 1Co 15:3; Eb 9:12-15; per avere l’approvazione 1Pt 2:24; 1Gv 2:2 di Dio

Isa 53:9 Sepolto con il ricco Mt 27:57-60; Gv 19:38-42

Gna 1:17; 2:10 Nella tomba per parte Mt 12:39, 40; 16:21; di tre giorni, poi 17:23; 27:64; risuscitato 28:1-7; At 10:40; 1Co 15:3-8

Sl 16:8-11, nt. Risuscitato prima di At 2:25-31; 13:34-37 decomporsi

Sl 2:7 Geova lo dichiara suo Mt 3:16, 17;

Figlio generandolo Mr 1:9-11; mediante lo spirito e Lu 3:21, 22; risuscitandolo At 13:33; Ro 1:4; Eb 1:5; 5:5

Cordialissimi Saluti Allo TUTTO STAFF...a tutti quelli che hanno in mano le staffette-retini; della briglia nella bocca del cavallo...(IL MONDO)


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: