Inviare un messaggio

In risposta a:
LO SCAMBIO SIMBOLICO E LA MORTE (J. Baudrillard). LA CAVERNA PLATONICA E UNA MACCHINA PER NARCISO, LA FOTOGRAFIA ....

"OMBRE ET PHOTO": IN ITALIA, NELLA PRIMA REPUBBLICA "PLATONICA" A LUCI ROSSE E A CIELO APERTO. UNA GRANDE LEZIONE (E GLI SCATTI) DI BAUDRILLARD. Una mostra a Reggio Emilia - a cura di Federico La Sala

Il testo, inedito per l’Italia, la base teorica su cui la vedova del filosofo, Marine, ha allestito la mostra fotografica che si inaugura oggi a Reggio Emilia
giovedì 30 aprile 2009 di Federico La Sala
[...] Vi qui invece un errore totale sulla ripresa e sull’essenza dell’immagine, considerata uno stereotipo oggettivo. Infatti non si tratta affatto di una registrazione, ci sono tante cose che fotografiamo mentalmente, senza necessariamente usare una macchina fotografica (del resto le pi belle sono forse quelle che avremmo potuto fare in sogno, ma, ahim, non avevamo la macchina!). di una visione fotografica del mondo che si tratta nella fotografia, una visione del mondo nel suo (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: