Poster un message

En réponse à :
MUSICA, CULTURA, E POLITICA. Fondatore con Gianni Bosio del Nuovo Canzoniere Italiano, era dagli anni ’90 il direttore dell’Istituto Ernesto De Martino di Sesto Fiorentino.

A IVAN DELLA MEA UN SALUTO. Il cantautore, lo studioso, lo scrittore, il militante, l’uomo è morto la notte scorsa all’ospedale San Paolo di Milano.

Per Jaca Book era uscita quest’anno la sua autobiografia Se la vita ti da uno schiaffo. Giornalista pubblicista ha curato rubriche per L’Unità e per Liberazione e ha collaborato a lungo con il Manifesto.
dimanche 14 juin 2009 par Federico La Sala
[...] Iscritto per la prima volta al Pci nel 1956, Della Mea aveva sempre seguito con attenzione il dibattito interno alla sinistra italiana. Nel 2007, in una dura requisitoria contro l’allora presidente della Camera Fausto Bertinotti, aveva scritto : "Noi siamo stati l’etica della sinistra, quella che è stata distrutta nel nome della ragione di partito. E’ questo l’errore più grave che non abbiamo saputo o voluto vedere". In una delle ultime interviste, rilasciata a Liberazione il 15 maggio (...)

En réponse à :

> A IVAN DELLA MEA UN SALUTO. ---- PER IVAN (di Annamaria Rivera).

jeudi 18 juin 2009

MEMORIA. ANNAMARIA RIVERA : PER IVAN *

-  Se penso ad Ivan
— dice un compagno -
-  mi tornano in mente
-  i picchetti davanti alle fabbriche
-  e le notti e le albe operaie
-  punteggiate dalla sua voce.

-  Se penso a lui
— dice il compagno -
-  ancora sento
-  quello strano odore di ruggine
-  e il sapore di cattivi caffe’
-  e gli altoparlanti del sindacato
-  che alternavano Montand
-  con Della Mea
-  "Amor, dammi quel fazzolettino"
-  con le sue canzoni piu’ intense.

-  Se ci penso
— dice il compagno -
-  finanche i crumiri
-  le nostre bestie nere
-  acquistano un poco di dignita’
-  nobilitati dal mio ricordo
-  di quel tempo migliore.

-  Se penso ad Ivan
— gli rispondo -
-  nel mio tempo
-  non ci son piu’
-  squarci e ferite
-  perche’ Ivan e’ stato
-  la colonna sonora
-  che ha scandito
-  e dato senso
-  al fluire degli anni
-  anche anni infelici ed oscuri.

-  E dimora il senso
-  nel suo perenne cercare
-  e interrogare
-  e provare a immaginare
-  addirittura a vivere
-  l’utopia gentile ed impervia
-  d’un mondo dove quel che
-  per approssimazione
-  chiamammo comunismo
-  e’ anche rispetto e tenerezza
-  per le creature
-  umane e non umane
-  e’ anche ricerca e passione
-  della bellezza
-  e’ anche gusto del gesto
-  creatore e sovversivo
-  che fa cominciare ogni cosa
-  daccapo.

-  E se penso a lui
-  penso a una piccola utopia
-  realizzata
-  perche’ Ivan ed io
-  mai abbiam litigato
-  mai uno screzio
-  mai neppure un’asprezza di tono
-  fra due di carattere tanto spinoso
-  come dicono gli altri.

-  Se penso ad Ivan
-  penso a quel che ha scritto
-  la mia nipotina
-  piu’ che trentenne :
-  sono una che a sei anni
-  gia’ cantava "O cara moglie"
-  e i dischi di Ivan li sceglieva da sola.
-  Sono una che ora piange
-  mentre ascolta l’Internazionale
-  quella sua e di Fortini.
-  Sono una che a sei anni
-  da Ivan ha imparato
-  che cantando si puo’ dire la realta’
-  rispettarla per lo meno
-  un poco perfino cambiarla.

-  Forse,
-  caro compagno,
-  il nostro avvenire non e’
-  gia’ tutto avvenuto,
-  come tu temi,
-  se ci sono nipoti
-  e poi figli di nipoti
-  ad amare Ivan
-  quasi come noi
-  lo abbiamo amato

* NOTIZIE MINIME DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO Numero 855 del 18 giugno 2009

-  [Ringraziamo Anna Maria Rivera (per contatti : annamariarivera@libero.it) per questo ricordo di Ivan Della Mea]


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :