Poster un message

En réponse à :
Politica

Calabria, "la Voce di Fiore" propone un movimento politico dal basso, capace di costruire un progetto comune per il cambiamento

Accade a ridosso del ballottaggio per il governo della Provincia di Cosenza. Annotare, ricordare, scegliere
jeudi 25 juin 2009 par Emiliano Morrone
Al di lÓ di provocazioni e insulti ricevuti, emerge, da vari commenti in queste pagine, una grande voglia di cambiamento.
La esprimono giovani calabresi, ragazzi di San Giovanni in Fiore (Cosenza), metafora di un’Italia furba e opportunista.
La manifestano, coi loro nomi, universitari stanchi di subire e lavoratori costretti a emigrare.
Le parole, le speranze e il disincanto degli autori, che evidentemente ci seguono da tempo, provano che una purezza c’Ŕ ancora in Calabria, e non si (...)

En réponse à :

> Calabria, "la Voce di Fiore" propone un movimento politico dal basso, capace di costruire un progetto comune per il cambiamento

mercredi 24 juin 2009
ohhh.. perfetto !d’accordissimo con te, Anna Rita ! ottimo inzio....proposte concrete ! cerchiamo di mettere a frutto le nostre conoscenze QUI invece di scappare...devono essere i calabresi a salvare la loro terra,senza scappare ! quando ho letto quasta proposta di movimento culturale dal basso,la prima cosa a cui ho pensato Ŕ stata proprio questa :CAMBIAMO LE COSE DALL’INTERNO ! noi calabresi onesti,noi che non scappiamo ma rimaniamo qui ogni giorno e ci confrontiamo col mondo dello studio e del lavoro...siamo noi a doverci rimboccare le maniche ! o forse vogliamo aspettare che arrivi qualche messia dall’alto e ci indichi la strada ? ognuno pu˛ fare qualcosa.... ovviamente c’Ŕ da fare dei distinguo,non tutti scappano dalla calabria per "snobbismo" e per riversare solo merda sulla propria terra,alcuni purtroppo sono costretti... ma ti assicuro che conosco molte persone che lo fanno perchŔ qui non trovano subito,appena usciti dall’universitÓ quelle gratificazioni e quei posti dirigenziali che dall’alto della propria esperienza(poverini) credono di meritare ! c’Ŕ da soffrire...da fare gavetta se si vuole rimanere qui in calabria....per alcuni Ŕ troppo troppo facile scappare ! un abbraccio Mariafede

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :