Inviare un messaggio

In risposta a:

Calabria, consigliere regionale incontra disoccupati di un comune di emigrati. Forse parla di spiritualità e utopia, a sei mesi dalle elezioni

mercoledì 16 settembre 2009 di Compassato
A sei mesi dalle elezioni, che cosa ci fa un consigliere regionale (calabrese) con un gruppetto di disoccupati residenti nel comune col maggiore tasso di emigrazione nazionale, nel quale assistenza e clientelismo sono la regola da un trentennio e la politica marcia per i voti di poveracci o questuanti?
Se il comune in parola è San Giovanni in Fiore (Cosenza), immerso nei boschi della Sila, l’altopiano caro a Goethe e Wenders per i pini maestosi e il blu Jarman del cielo, il consigliere (...)

In risposta a:

> indispensabile politica meridionalista

mercoledì 16 settembre 2009
Ma da dove l’avevate ibernato a questo Gallo duosiciliano?Ma duesicilieinfiore vuol dire che è un monarchico?Un monarca nostalgico,proprio una macchietta.Ci manca proprio la monarchia per risolvere i problemi del sud,poi siamo a posto.Oppure manca un dibattito fra monarchia e repubblica,che credo appassionerà come null’altro la gente del sud!Ibernatelo di nuovo e scongelatelo fra altri 200 anni a questo tipo qui,così poi magari chiederà di far tornare l’attuale monarca Silvio I.

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: