Inviare un messaggio

In risposta a:
MESSAGGIO CRISTIANO E TRADIMENTO STRUTTURALE. La chiesa non ha pi¨ il diritto di definirsi “cristiana”.

ABUSO DEL NOME DI "CRISTIANI". I vescovi cattolici tedeschi citati in giudizio. Non dovranno pi¨ definirsi cristiani. L’azione Ŕ portata avanti dai Cristiani liberi - a cura di Federico La Sala

domenica 27 settembre 2009 di Federico La Sala
[...] La domanda giudiziale era stata preceduta da una “diffida” rivolta a tutti i vescovi diocesani tedeschi, nella quale un teologo, un medico, due giornalisti e due giuristi avevano spiegato in modo dettagliato i motivi per i quali, dal loro punto di vista, la chiesa avrebbe perso il diritto di definirsi “cristiana”. In palese contraddizione con l’insegnamento di Ges¨ di Nazareth, essa accumulerebbe infatti potere e ricchezza (”mentre milioni di persone del (...)

In risposta a:

> ABUSO DEL NOME DI "CRISTIANI". ---- Benedetto XVI ai fedeli: "Senza Dio progresso ambiguo". Ma quale "Dio"? Il Dio dell’Amore ("Charitas") o l’ambiguo Dio del Mercato ("Caritas" - "Caro-Prezzo")?!

domenica 27 settembre 2009


-  Secondo giorno della visita pastorale del pontefice in Repubblica ceca
-  Oltre 150.000 per la messa all’aeroporto, primo grande raduno di cattolici dal 1997

-  Folla oceanica per il Papa a Brno
-  "Senza Dio progresso ambiguo"

Benedetto XVI ai fedeli: "Senza Dio progresso ambiguo" *

PRAGA - Folla oceanica per Benedetto XVI nella seconda giornata della sua visita in Repubblica ceca. Alla messa del Papa all’aeroporto di Brno hanno assistito, secondo fonti della Chiesa ceca, 150 mila fedeli, provenienti dalle diverse diocesi del Paese e dalle nazioni vicini. Si tratta del primo grande raduno di cattolici dopo l’ultima visita di Papa Wojtyla, nel 1997.

In un Paese come la Repubblica Ceca, sottolinea il Pontefice nella sua omelia, "nei secoli passati tanti hanno sofferto per mantenersi fedeli al Vangelo e non hanno perso la speranza; tanti si sono sacrificati per ridare dignitÓ all’uomo e libertÓ ai popoli, trovando nell’adesione generosa a Cristo la forza per costruire una nuova umanitÓ". Ma questa ereditÓ, dice il Papa, rischia di andare perduta: "Nell’attuale societÓ - infatti - tante forme di povertÓ nascono dall’isolamento, dal non essere amati, dal rifiuto di Dio e da un’originaria tragica chiusura dell’uomo che pensa di poter bastare a se stesso, oppure di essere solo un fatto insignificante e passeggero". "In questo nostro mondo che Ŕ alienato quando si affida a progetti solo umani, solo Cristo - dice il Papa dall’atare - pu˛ essere la nostra certa speranza".

* la Repubblica, 27 settembre 2009)


AMBIGUITA’ DELLA PAROLA "DIO" E ABUSO DEL "DIO" DI GESU’, GIUSEPPE, E MARIA!!!

IN NOME DELLA "PAROLA" ("LOGOS") BIFORCUTA. La Chiesa gerarchica controlla le "azioni" dello Spirito Santo e garantisce, amministra e distribuisce a "caro prezzo" (Benedetto XVI, "Deus caritas est", 2005/6) la Grazia (greco: "Charis") di Dio Amore (latino: "Charitas", greco: "AgÓpe")!?! Avanti tutta!!! Verso il III millennio avanti Cristo!!! (Federico La Sala).


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: