Inviare un messaggio

In risposta a:
MESSAGGIO CRISTIANO, TRADIMENTO STRUTTURALE E ABUSO DELLA PAROLA "CRISTIANO" DA PARTE DELLA GERARCHIA DELLA CHIESA CATTOLICO-ROMANA.

PRAGA. BENEDETTO XVI, IL SANTO PADRE, PORTA IN DONO AL "BAMBINO GESU’" UNA CORONA D’ORO: UN OMAGGIO AL SUO "DOMINUS IESUS". Una nota di Luigi Geninazzi e il "discorso di benvenuto" del Papa - a cura di Federico La Sala

FARE COME GIOVANNI XXIII E GIOVANNI PAOLO II: RESTITUIRE L’ANELLO A GIUSEPPE!!! Basta con la vecchia, zoppa e cieca famiglia cattolico-romana, camuffata da "sacra famiglia"!!!
domenica 27 settembre 2009 di Federico La Sala
[...] Il viaggio che ha il sapore di una sfida i­nizierà con un gesto semplice e disar­mante. Subito dopo il suo arrivo nella capitale ceca Benedetto XVI stamani si re­cherà in visita al Gesù Bambino di Praga, un omaggio alla devozione popolare nel Pae­se più scristianizzato d’Europa. L’immagi­ne si trova nella Basilica di Santa Maria della Vittoria, un gioiello dell’architettura ba­rocca che sorge nel quartiere di Mala Stra­na. È uno dei luoghi più visitati di Praga ma qui i turisti si (...)

In risposta a:

> PRAGA. BENEDETTO XVI, IL SANTO PADRE, PORTA IN DONO AL "BAMBINO GESU’" UNA CORONA D’ORO --- IL PAPA A CIAMPINO, PRIMA DI PARTIRE, E’ STATO SALUTATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. Berlusconi ha prima incontrato il cardinal Tarcisio Bertone.

sabato 26 settembre 2009

Mossa di Berlusconi: saluta il Papa a Ciampino *

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, rientrato da poco in Italia da Pittsburgh dove ha partecipato al vertice G20, dovrebbe incontrare a breve all’aeroporto militare di Ciampino il Papa, in partenza per la Repubblica Ceca.

Il premier è arrivato a Roma con un volo speciale atterrato poco dopo le 8:30.

Ratzinger, proveniente dalla sua residenza estiva di Castel Gandolfo è atteso per le 9 a Ciampino.

Il primo faccia a faccia dopo lo scandalo escort, il caso Boffo e le tensioni sui rispingimenti degli immigrati.

Berlusconi ha prima incontrato il cardinal Tarcisio Bertone. L’auto del del Vaticano con a bordo il Pontefice si è fermata non sulla pista ma all’ingresso principale della sala di rappresentanza del 31esimo Stormo, lontano dagli occhi di cronisti e operatori: qui, poco prima delle 9:30, è avvenuto il primo saluto con il premier.

Dall’interno della sala, i due sono poi usciti e comparsi insieme percorrendo l’uno accanto all’altro, sorridenti e colloquiando, la quarantina di metri che li separavano dalle scalette dell’aereo, un Airbus 320 dell’Alitalia. Durante il breve tragitto hanno salutato le altre autorità presenti e gli alti prelati.

Berlusconi, in doppio petto blu, camicia celeste, in compagnia di Gianni Letta, ha accompagnato Benedetto XVI fin sotto le scalette dell’aereo, dove è avvenuto un ultimo, cordiale, scambio di battute e di saluti. Quindi Berlusconi ha salutato l’amministratore delegato di Alitalia, Rocco Sabelli, una delle personalità presenti allo scalo romano a salutare il Papa, lasciando lo scalo romano alle 9:33.

L’incontro, presente anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, è il primo dopo il recente caso dell’ex direttore dell’Avvenire, Dino Boffo. Un saluto eventualmente non casuale e preparato con molta discrezione, visto che il Pontefice nei viaggi apostolici è sempre partito dall’aeroporto di Fiumicino anzichè da Ciampino, dove è avvenuto l’incontro in coincidenza con il rientro del Premier questa mattina dal G20 di Pittsburgh. Rigide le misure di sicurezza nello scalo romano, dove sono presenti tiratori scelti e unità cinofile. Il rientro del Pontefice a Roma è in programma il 28 settembre, in serata, a Ciampino.

* l’Unità, 26 settembre 2009


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: