Inviare un messaggio

In risposta a:
SE BERLUSCONI SI CAMUFFA DA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA (1994) E TUTTI E TUTTE STANNO ANCORA AL SUO SPORCO "GIOCO" (2009), DOV’ E’ PIU’ L’ITALIA E DOVE LA COSTITUZIONE?!

STEFANO RODOTA’ E LA FINE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. ’Ignorando’ che la Parola "Italia" è dal 1994 nelle mani di un Partito, ora e qui (2009) prende atto del fatto che "la Costituzione non appartiene più al Parlamento". L’estinzione dello Stato - a cura di Federico La Sala

IL SONNO DELLA RAGIONE COSTITUZIONALE GENERA MOSTRI, ATEI E DEVOTI.
domenica 22 novembre 2009 di Federico La Sala
[...] la Costituzione si conclude con un articolo che oggi esige particolare attenzione. È scritto nell’articolo 139: «La forma repubblicana non può essere oggetto di revisione costituzionale». Questo non vuol dire, banalmente, che non si può tornare alla monarchia. Significa che il nostro sistema costituzionale presenta una serie di caratteristiche che definiscono la "forma repubblicana" e che non possono essere modificate senza passare ad un regime diverso. È proprio quello che non si (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: