Poster un message

En réponse à :
CALABRIA : CHIESA, STATO E ’NDRANGHETA. UNA SVOLTA NECESSARIA E URGENTE ...

SUI FATTI DI ROSARNO, ALLA DIOCESI DI OPPIDO-PALMI, LETTERA DEL VESCOVO LUCIANO BUX : "NON SI PUO’ SERVIRE DUE PADRONI". Domenica, il messaggio del ve­scovo verrà letto in tutte le chiese - a cura di Federico La Sala

A quei fedeli che sono stati solo a guardare dico : ogni volta che vedete un essere umano che è nel bisogno, non state solo a guardare e a parlare, ma rimboccatevi le maniche e datevi da fare (...)
lundi 18 janvier 2010 par Federico La Sala
[...] Alle persone che vivono con la mente e il cuore lontano da Dio, anche se si mostrano religiosi credenti, ricordate loro che Gesù dice : « Nessuno può servire due padroni, perché ... si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza » ( Mt. 6, 24) [...]
ALLA CALABRIA, AL SUO CORAGGIO E ALLE SUE LACRIME : LA "MEMORIA" DEL VESCOVO BREGANTINI. Documento del 17 ottobre 2005
EVANGELO E COSTITUZIONE. "Per amore del mio popolo non tacerò" (Profeta ISAIA).
PER (...)

En réponse à :

> ROSARNO .... Primo Maggio, sindacati a Rosarno : "Piano straordinario per il lavoro".

samedi 1er mai 2010


-  Primo Maggio, sindacati a Rosarno
-  "Piano straordinario per il lavoro"
*

-  09:38 Epifani : "Un piano straordinario per il lavoro"
-  Un piano straordinario per il lavoro. lo chiede il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani,
-  secondo il quale nei prossimi anni si prospetta una ripresa "senza occupazione".

-  09:36 Rosarno, negozi aperti
-  Negozi aperti a Rosarno. Un’ordinanza del comune diffusa a tutti gli esercenti ha tuttavia
-  vietato la vendita di alcolici, superalcolici e bottiglie id vetro.

-  09:34 Berlusconi ad Arcore
-  Silvio Berlusconi ha lasciato questa mattina presto palazzo Grazioli per recarsi ad Arcore
-  dove trascorrerà la festività del Primo maggio.

-  09:33 Bonanni : "Senza immigrati l’Italia si ferma"
-  "Se dovessimo dividerci dai tanti amici immigrati, l’Italia si fermerebbe". Lo ha detto il leader della Cisl, Raffaele Bonanni

-  09:31 Rosarno, via al corteo dei sindacati
-  E’ partito a Rosarno il corteo organizzato per la manifestazione nazionale del Primo maggio di Cgil, Cisl e Uil. Il corteo si è mosso dall’ex Rognetta, la fabbrica che fino a gennaio scorso ospitava gli immigrati africani allontanati dopo la rivolta del gennaio scorso e la successiva reazione di una parte degli abitanti del paese, con pestaggi e ferimenti ai danni degli extracomunitari. Il corteo, alla fine del suo percorso raggiungerà piazza Giuseppe Valarioti

* la Repubblica, 01.05.2010 (<- per aggiornamenti, cliccare sul rosso)


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :