Inviare un messaggio

In risposta a:
Cultura e modernitÓ

Promesse illuministiche e “fuga” dal carcere

venerdì 10 marzo 2006 di Vincenzo Tiano
L’illuminismo, nel campo delle pene e del sistema punitivo, ha promesso molto. Anche se non tutto realizzato, si apprezza l’impegno del promettere ma si cerca di dire il modo e il perchÚ dell’illusione, sulla base anche degli studi di penologia di Massimo Pavarini. Di lÓ dalla novitÓ rappresentata dalla pena statale e carceraria, vediamo le promesse.
Prima promessa: sostituire alla pluralitÓ di pene prima esistenti (gogna, galera, linciaggio, flagellazione, rottura di ossa, pene pecuniarie) (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: