Poster un message

En réponse à :
UFO SULL’ITALIA. Risate extraterrestri, trasmesse in tutta la galassia. L’era berlusconiana del "presidenzialismo di fatto" verso la fine ...

L’ITALIA INTERA OSTAGGIO DI UN PARTITO CHE SI E’ AUTONOMINATO "POPOLO DELLA LIBERTA’" E CHE CANTA A SQUARCIAGOLA : "FORZA ITALIA" !!! Appunti dallo spazio siderale - di Federico La Sala

"PUBBLICITA’ PROGRESSO" : L’ITALIA E LA FORZA DI UN MARCHIO REGISTRATO !!!
jeudi 10 novembre 2011 par Federico La Sala
PER L’ITALIA E PER LA COSTITUZIONE. CARO PRESIDENTE NAPOLITANO, CREDO CHE SIA ORA DI FARE CHIAREZZA. PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI ...
di Federico La Sala
SONNAMBULISMO COSTITUZIONALE E ISTITUZIONALE (1994-2010). CONTRO L’ITALIA, LA GUERRA MENTALE DI "FORZA ITALIA" CONTINUA : VIVA IL (PARTITO DEL) "POPOLO DELLA LIBERTA’" !!!
CRISI COSTITUZIONALE (1994-2010). DUE PRESIDENTI GRIDANO : FORZA ITALIA !!! LA DOMANDA E’ : CHI E’ "PULCINELLA" ?
AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA L’INVITO A RIPRENDERSI LA (...)

En réponse à :

> L’ITALIA INTERA OSTAGGIO DI UN PARTITO ---- ROMA. Nuova sferzata a Fini : "Serve unità e non ambizioni personali"

lundi 27 septembre 2010

GOVERNO

-  Da Berlusconi nuova sferzata a Fini
-  "Serve unità e non ambizioni personali"

Il premier interviene telefonicamente ad una cerimonia presso la comunità di Don Gelmini : "Voglio un voto per andare avanti". "Ci troviamo davanti ad ostacoli importanti da superare nell’interesse di tutti" *

ROMA - "Sono alle prese con un documento che dovrà ottenere il voto della maggioranza del Parlamento per poter andare avanti". Silvio Berlusconi, intervenendo telefonicamente ad una cerimonia presso la comunità di Don Gelmini, ad Amelia, anticipa così quella che sarà una giornata decisiva per il governo. Mercoledì, infatti, il premier sarà alla Camera per una sorta di discorso di metà mandato. Un appuntamento carico di incertezze per la tenuta della maggioranza dopo i contrasti con i finiani 1. Appuntamento preceduto dalla richiesta dei finiani di un vertice con Pdl e Lega.

"Vedete anche voi qual è la situazione di questi giorni. Ci troviamo davanti ad ostacoli importanti, assolutamente da superare nell’interesse di tutti" continua il presidente del Consiglio. Che, senza nominarlo attacca Fini e i suoi uomini. Il pretesto è l’elogio del sottosegretario Carlo Giovanardi : "Lui mai tradito, non ha mai cambiato bandiera, non ha mai messo ostacoli pretestuosi. A differenza di altri sa che stare insieme è un valore molto alto e che si devono mettere da parte le ambizioni".

Berlusconi conclude facendo un parallelo con don Gelmini (accusato di aver molestato sessualmente alcuni ragazzi della comunità) : "Siamo entrambi stati chiamati a superare diversi ostacoli e a doverci difendere da cattiverie che ci sono state buttate addosso. Questo è un fatto che ci pone nella stessa situazione".

* la Repubblica, 27 settembre 2010


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :