Inviare un messaggio

In risposta a:
COSTITUZIONE, LINGUA E PAROLA..... E L’OCCUPAZIONE DELLA LEGGE E DELLA LINGUA IN ITALIA (1994-2011)!!!

A LORO (E NOSTRA) VERGOGNA: LA POLITICA CI RUBA LA PAROLA E CAROFIGLIO, ZAGREBELSKY E LA "DANTE ALIGHIERI" DORMONO ANCORA IN UN’ITALIA CON "DUE PRESIDENTI" DELLA REPUBBLICA (1994-2011)!!! Una nota di Manuel Massimo sul convegno di Roma - con alcuni appunti di Federico La Sala

"Coltivare la varietÓ del linguaggio e fare un buon uso - accurato, consapevole e cosciente - delle parole". E compiere ogni giorno il gesto rivoluzionario di cui parlava Rosa Luxemburg: "Chiamare le cose con il loro nome".
venerdì 18 febbraio 2011 di Federico La Sala
[...] Tempo di bilanci per i 150 anni dell’UnitÓ d’Italia. Anche sulla lingua: uno degli elementi pi¨ importanti e "aggreganti" di un’identitÓ nazionale sembra essere entrato in crisi, soprattutto a causa dell’appropriazione "indebita" di alcune parole da parte della politica, fenomeno oggi pi¨ che mai attuale. Uno spunto di riflessione arriva dal convegno organizzato a Roma dalla SocietÓ Dante Alighieri, nell’ambito del progetto "Pagine Aperte", per conversare con gli autori di due (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: