Inviare un messaggio

In risposta a:
IN PRINCIPIO LA BENEDIZIONE ORIGINALE ("ORIGINAL BLESSING"), NON IL "PECCATO ORIGINALE"!!! «Tutto questo libro, in realtà, non è altro che l’esposizione della spiritualità degli anawim , degli oppressi» (Matthew Fox).

ESSERE COME DIO, NON "COME DIO". AVANTI CON GIUDIZIO: BENEDIRE NON INCOLPARE. Sul libro di Matthew Fox, una nota di Gianni Vattimo - a c. di Federico La Sala

Il libro di Matthew Fox In principio era la gioia inaugura degnamente la nuova collana di teologia diretta da Vito Mancuso e Elido Fazi, che ne è l’editore
martedì 5 aprile 2011 di Federico La Sala
[...] sul piano della dottrina accettata e insegnata il discorso era ed è ancora molto più rigido. Ognuno di noi, e Fox stesso e i suoi discepoli, può (dovrebbe anzi) praticare in privato la propria religione con questo spirito di benedizione dimenticando la cupa idea della colpa collettiva.
Ma da questa idea dipendono troppe «discipline», rapporti di potere, veri e propri privilegi della casta (!) sacerdotale perché una proposta di rinnovamento teologico e spirituale come questa non si (...)

In risposta a:

> ESSERE COME DIO, NON "COME DIO". AVANTI CON GIUDIZIO ---- NON CONFONDETE GLI HACKERS, CON I CRACKERS!!! UNA LEZIONE DI AGGIORNAMENTO PER LA GERARCHIA VATICANA.

lunedì 4 aprile 2011

-  WEB, WIKILEAKS, EVANGELO E ILLUMINISMO NECESSARIO. "SAPERE AUDE!": IL CORAGGIO DI SERVIRSI DELLA PROPRIA INTELLIGENZA E L’USCITA DALLO STATO DI MINORITA’...
-  NON CONFONDETE GLI HACKERS, CON I CRACKERS!!! UNA LEZIONE DI AGGIORNAMENTO PER LA GERARCHIA VATICANA. I gesuiti in difesa di Wikileaks. Una nota di Giacomo Galeazzi
-  (...) è convinzione comune che «gli hacker siano sabotatori o criminali informatici», invece «vanno distinti dai cracker, operatori di illegalità» (...) «Gli hacker hanno molto da dirsi con i cristiani, la loro è una filosofia di vita che spinge alla creatività e alla condivisione»

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: