Inviare un messaggio

In risposta a:
Materialismo storico e Teologia.

KARL MARX E WALTER BENJAMIN: L’ "ODIO DI CLASSE" di EDOARDO SANGUINETI, oggi. "Ieri" a Roma la «Lectio Magistralis» dedicata a Pietro Ingrao - selezione a cura del prof. Federico La Sala

Sul concetto di presente storico. Note per le "Tesi" di W. Benjamin (cfr. pdf allegato).
domenica 7 gennaio 2007 di Emiliano Morrone
[...] oggi, “nella ideologia dominante, invece, la teologia ha assunto il materialismo storico al proprio servizio, approfittando
della congiuntura per la quale esso è oggi
quel nano che facilmente si occulta, piccolo e brutto
come si ritrova” (cfr. E. Sanguineti, Introduzione, K.
Marx - F. Engels, Manifesto del Partito Comunista,
Roma, Meltemi editore, 1998 [...] (UN RICONOSCIMENTO E UN OMAGGIO - DEL 2000 - A EDOARDO SANGUINETI. Una citazione da: "CHI" SIAMO NOI IN REALTÀ)
A (...)

In risposta a:

> KARL MARX E WALTER BENJAMIN: L’ "ODIO DI CLASSE" --- Che cosa è l’uomo? dove cerchi i suoi segni? (E. Sanguineti, Ballata dell’automa).

domenica 20 agosto 2017

Edoardo Sanguineti *

Ballata dell’automa

-  che cosa è l’uomo? dove cerchi i suoi segni?
-  è il barometro, l’architettura barocca, il fazzoletto:
-  non c’era il pane, nemmeno, una volta,
-  né i tarocchi, né i fotoromanzi, né il letto:

-  che cosa è l’uomo? dove sta la sua storia?
-  è la cornice, il cavallo a dondolo, la radio:
-  è la sua vita tutte queste cose,
-  il calendario, l’agopuntura, lo stadio:

-  che cosa è l’uomo? dove poi te lo trovi?
-  è il gelato alla vaniglia, l’enciclopedia, gli stivali:
-  dove era un niente, sta un significato,
-  per le api le arnie, e per gli occhi gli occhiali:

-  che cosa è l’uomo? dove sta la sua anima?
-  è il teorema di Pitagora, la chitarra, il giornale:
-  vedi la vanga, le tenaglie, la biro,
-  che fanno il mondo che ti è naturale:

-  sciogli il tuo braccio, che hai tanto sudato,
-  e lungo è il tempo che ti hanno sfruttato:
-  quando un automa ci avrà faticato,
-  può incominciarci anche l’uomo umanato:

*

Senzatitolo (Feltrinelli, 1992)


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: