Poster un message

En réponse à :
REFERENDUM, COSTITUZIONE E CHIAREZZA EVANGELICA. DIOCESI LOCRI-GERACE : APPELLO IN VISTA DEL PROSSIMO REFERENDUM DEL 12-13 GIUGNO ...

CALABRIA. IL "SI" E L’APPELLO DEL VESCOVO, GIUSEPPE FIORINI MOROSINI, PER I DUE QUESITI DEL REFERENDUM SULL’ACQUA. Il testo - con note, a c. di Federico La Sala

« Carissimi, fra giorni ci saranno i referendum. (...) Andiamo a votare e votiamo sì, a favore dell’acqua come bene comune. Ditelo anche ai fedeli e agli amici »
lundi 13 juin 2011 par Federico La Sala
[...] l’appello di monsignor Fiorini Morosini non dispiacerà certo alla Conferenza episcopale italiana, che martedì scorso - invitando « tutti i credenti a rispondere alle loro coscienze » - si era espressa con le parole di monsignor Mariano Crociata : « L’acqua è un bene di tutti, è un aspetto che va salvaguardato. Tutte le espressioni di volontà popolare sono da incoraggiare e apprezzare come elemento di democrazia ; nel merito, sui temi quali l’acqua e simili, bisogna sempre esercitare (...)

En réponse à :

> CALABRIA. IL "SI" E L’APPELLO DEL VESCOVO --- IO VADO A VOTARE. Il vescovo di Tornino, Monsignor Nosiglia durante la presentazione del documento "Giovani e lavoro, un patto per il futuro" ha annunciato che domenica andrà alle urne per i referendum

dimanche 12 juin 2011

Il vescovo di Torino

"Andrò a votare"

Monsignor Nosiglia durante la presentazione del documento "Giovani e lavoro, un patto per il futuro" ha annunciato che domenica andrà alle urne per i referendum

di MARIAELENA SPAGNOLO *

“Andrò certamente a votare”. Così l’arcivescovo di Torino Nosiglia ha risposto oggi a chi gli chiedeva un parere sui referendum del 12 e 13 giugno. Nosiglia ne ha parlato a margine della conferenza stampa di presentazione del documento “Giovani e lavoro, un patto per il futuro”. Senza precisare se voterà si o no, l’arcivescovo ha comunque spiegato che andrà alle urne. “ Si tratta di tematiche molto importanti - ha detto Nosiglia - è giusto informarsi bene per dare un voto consapevole. Mi sembra che giornali e tv ne abbiano dato la possibilità, presentando i problemi in modo oggettivo”.

* la Repubblica, 10.06.2011


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :