Inviare un messaggio

In risposta a:
IL NOME DI DIO: AMORE ("CHARITAS") O MAMMONA ("CARITAS")?! L’ERRORE FILOLOGICO E TEOLOGICO DI PAPA BENEDETTO XVI, NEL TITOLO DELLA SUA PRIMA ENCICLICA (Deus caritas est, 2006), E IL GENERALE SILENZIO ...

MEMORIA EVANGELICA (CRISTICA E CRITICA): DA TREVISO E DALLA CALABRIA, SAN FRANCESCO DI PAOLA "RICORDA" ANCORA LA PAROLA-CHIAVE DELLA SUA VITA E DEL SUO ORDINE. Una scheda di lettura del dipinto del fiammingo Lodewijk Toeput (Ludovico Pozzoserrato) - a c. di Federico La Sala

(...) la figura del Santo, rappresentato come un vecchio in abiti francescani, è contornato da dieci scene che raffigurano altrettanti fatti prodigiosi a lui attribuiti. Nella mano tiene un bastone al quale si appoggia pesantemente, sormontato da quello che diverrà il suo motto CHA: charitas. (...)
domenica 4 marzo 2012
[...] Nella sua tappa a Napoli, fu ricevuto con tutti gli onori da re Ferrante I, incuriosito di conoscere quel frate che aveva osato opporsi a lui; il sovrano assisté non visto ad una levitazione da terra di Francesco, assorto in preghiera nella sua stanza; poi cercò di conquistarne l’amicizia offrendogli un piatto di monete d’oro, da utilizzare per la costruzione di un convento a Napoli.
Si narra che Francesco ne prese una, la spezzò e ne uscì del sangue, quindi rivolto al re disse: (...)

In risposta a:

> MEMORIA EVANGELICA (CRISTICA E CRITICA) --- Nelle Fiandre sono 6 500 i sottoscrittori del Manifesto per la riforma della Chiesa (di JA - die neue Kirchenzeitung)

mercoledì 7 dicembre 2011

Nelle Fiandre sono 6 500 i sottoscrittori del Manifesto per la riforma della Chiesa

-  di JA - die neue Kirchenzeitung

-  in “www.ja-kirchenzeitung.at” n° 50 dell’11 dicembre 2011 (traduzione: www.finesettimana.org)

Il Manifesto per la riforma della Chiesa pubblicato in Belgio da 50 preti e laici fiamminghi incontra ampio consenso. Al 3 dicembre è stato sottoscritto da 6500 credenti, di cui 250 preti, 35 diaconi, 60 religiose e 100 “Pastores”. Questi ultimi sono dei laici che svolgono attività pastorale in parrocchie, associazioni o ospedali cattolici. Diverse centinaia di sottoscrittori sono o erano insegnanti in scuole cattoliche. Molti firmatari svolgono attività nelle parrocchie con incarichi onorifici. Il gruppo di iniziativa “Kerkenwerk” (lavoro per la Chiesa) si riunirà venerdì 9 dicembre per decidere in quali modo procedere in futuro, come ha comunicato Mark Deweerdt. L’iniziativa è limitata alle Fiandre, cioè alla parte settentrionale del Belgio, con 6,3 milioni di abitanti.



Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: