Poster un message

En réponse à :
IL NOME DI DIO : AMORE ("CHARITAS") O MAMMONA ("CARITAS") ?! L’ERRORE FILOLOGICO E TEOLOGICO DI PAPA BENEDETTO XVI, NEL TITOLO DELLA SUA PRIMA ENCICLICA (Deus caritas est, 2006), E IL GENERALE SILENZIO ...

MEMORIA EVANGELICA (CRISTICA E CRITICA) : DA TREVISO E DALLA CALABRIA, SAN FRANCESCO DI PAOLA "RICORDA" ANCORA LA PAROLA-CHIAVE DELLA SUA VITA E DEL SUO ORDINE. Una scheda di lettura del dipinto del fiammingo Lodewijk Toeput (Ludovico Pozzoserrato) - a c. di Federico La Sala

(...) la figura del Santo, rappresentato come un vecchio in abiti francescani, è contornato da dieci scene che raffigurano altrettanti fatti prodigiosi a lui attribuiti. Nella mano tiene un bastone al quale si appoggia pesantemente, sormontato da quello che diverrà il suo motto CHA : charitas. (...)
dimanche 4 mars 2012
[...] Nella sua tappa a Napoli, fu ricevuto con tutti gli onori da re Ferrante I, incuriosito di conoscere quel frate che aveva osato opporsi a lui ; il sovrano assisté non visto ad una levitazione da terra di Francesco, assorto in preghiera nella sua stanza ; poi cercò di conquistarne l’amicizia offrendogli un piatto di monete d’oro, da utilizzare per la costruzione di un convento a Napoli.
Si narra che Francesco ne prese una, la spezzò e ne uscì del sangue, quindi rivolto al re disse : (...)

En réponse à :

> MEMORIA EVANGELICA ---- ’’Dov’e’ la carita ?’’. A Palermo, donna in chiesa grida d’ aver fame. Prete, ora basta (Ansa)

jeudi 8 décembre 2011

Crisi : donna in chiesa grida d’ aver fame. Prete, ora basta

A Palermo fedeli immobili *

(ANSA) - PALERMO, 8 DIC - Fedeli immobili, stamane a Palermo, mentre il sacerdote della chiesa di San Giuseppe dei Teatini celebra la messa e una donna che assiste alla funzione grida : ’’Dov’e’ la carita ? Guardate come sono ridotta’’. La donna avanza verso l’altare, mentre il prete continua la sua omelia, e grida ancora : ’’Sono qui, senza niente. Non ho soldi e mi hanno sfrattata. E dove per ora dormo il frigorifero e’ vuoto e io muoio di fame’’. Una signora e poi un sagrestano tentano di calmarla, ma la donna insiste : ’’Ho fame e il mio frigorifero e’ vuoto’’. A questo punto il sacerdote interrompe l’omelia e le dice : ’’Signora, basta’’.(ANSA).

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sicilia/2011/12/08/visualizza_new.html_8294091.html


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :