Poster un message

En réponse à :
Politiche

L’Unione, sebbene unioni di fatto, di nome e di molteplici partiti vince a stento. Si preannuncia una situazione di instabilità.

jeudi 13 avril 2006 par Vincenzo Tiano
Qualche settimana addietro facevo una considerazione di pessimismo riguardo all’andazzo politico e di ottimismo riguardo all’annunciata vittoria del centro-sinistra descrivendo il tempo attuale di Berlusconi come L’Autunno del patriarca. Quanto al primo punto, confermo lo sconforto, data la situazione di ingovernabilità che si preannuncia. Sul secondo punto, devo prendere atto di una cantonata (assieme ai quotidiani nazionali, agenzie profetiche, exit pool martellanti, sentore popolare). (...)

En réponse à :

> L’Unione, sebbene unioni di fatto, di nome e di molteplici partiti vince a stento. Si preannuncia una situazione di instabilità.

vendredi 14 avril 2006
Caro Vincenzo, capisco che per un destrorso perdere così le elezioni è veramente un brutto colpo. Proprio mentre l’italiano medio credeva di aver fatto fuori Berluskaunt, il cavaliere errante di Arcore ha dato vita ad un recupero impressionante. Sarà l’Ici, il coglionismo, sarà mediaset : Berlusconi ha recuperato. Non ha vinto però, e questo penso tu debba chiarirlo a te stesso. Grazie alla stessa legge che il premier ha voluto, alla Camera il professor Prodi avrà una maggioranza di 70 deputati : numeroi forti. Al senato è certamente più esigua, ma dire che non si può governare è roba da berlusconisti, è roba da gente che parla di un’italia divisa in due, di ingovernabilità, però allo stesso tempo chiede il un nuovo sfoglio delle schede con la speranza di sovvertire il risultato. E no, così non va. Se il riconteggio cambiasse le cose Berlusconi potrebbe governare, mentre Prodi è destinato a fallire ? Siate meno impulsivi. L’Italia va cambiata. Non so se Prodi riuscirà a cancellare 5 anni di leggi pro-Berlusconi (ce n’è un elenco incredibile, come il digitale terrestre). Però ho fiducia. Voglio crederci. Voglio sognare, con la speranza di svegliarmi in una nazione migliore e possibilmente senza gente come Berlusconi. Cordialemente, Biagio Simonetta

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :