Inviare un messaggio

In risposta a:
Nuovo ordine mondiale: "Dio Ŕ valore", "Dio Ŕ ricchezza" ("Deus caritas est"). Il teologo Ratzinger scrive da papa l’enciclica "Deus caritas est" (2006) e, ancora oggi, nessuno ne sollecita la correzione del titolo. Che lapsus!!! O, meglio, che progetto!!!

CATTOLICESIMO (E CRISTIANESIMO) OGGI, 2012: LA CATTEDRA DI SAN PIETRO UNA CATTEDRA DI ECONOMIA POLITICA. Tutti a scuola in Vaticano, per aggiornamenti. Materiali per approfondire - a c. di Federico la Sala

La ricchezza delle societÓ nelle quali predomina il modo di produzione capitalistico si presenta come una "immane raccolta di merci" e la merce singola si presenta come sua forma elementare. Perci˛ la nostra indagine comincia con l’analisi della merce.
domenica 9 dicembre 2012 di Federico La Sala
Premessa:
LA MERCE *
1. I due fattori della merce: valore d’uso e valore (sostanza di valore, grandezza di valore).
La ricchezza delle societÓ nelle quali predomina il modo di produzione capitalistico si presenta come una "immane raccolta di merci" e la merce singola si presenta come sua forma elementare. Perci˛ la nostra indagine comincia con l’analisi della merce.
La merce Ŕ in primo luogo un oggetto esterno, una cosa che mediante le sue qualitÓ soddisfa bisogni umani di un qualsiasi (...)

In risposta a:

> CATTOLICESIMO (E CRISTIANESIMO) OGGI, 2012: LA CATTEDRA DI SAN PIETRO - Il Papa nomina Mario Draghi all’Accademia delle Scienze Sociali

sabato 11 luglio 2020

CittÓ del Vaticano.

Il Papa nomina Mario Draghi all’Accademia delle Scienze Sociali

Mario Draghi, Pedro MorandŔ Court e Kokunre Adetokunbo Agbontaen Eghafona sono i tre nuovi membri ordinari della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali nominati da Papa Francesco

di Redazione Internet (Avvenire, venerdý 10 luglio 2020)

      • [Foto] Mario Draghi in udienza dal Papa il 19 ottobre 2013 - Vatican MEdia

Papa Francesco ha nominato tre nuovi membri ordinari della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali: si tratta di Mario Draghi, giÓ presidente della Banca Centrale Europea, e di due docenti univesitari: il cileno Pedro MorandŔ Court e la nigeriana Kokunre Adetokunbo Agbontaen Eghafona.

Mario Draghi Ŕ nato a Roma il 13 settembre 1947. Si Ŕ laureato in Politica Economica presso l’UniversitÓ degli Studi “La Sapienza” e ha conseguito il dottorato in Economia presso il Massachussetts Institute of Technology. Nel 1981 Ŕ diventato Docente Ordinario di Economia e Politica Monetaria presso la FacoltÓ “Cesare Alfieri” dell’UniversitÓ di Firenze. ╚ stato Direttore Esecutivo della Banca Mondiale e, in seguito, Direttore Generale del Ministero del Tesoro del Governo italiano. ╚ stato Governatore della Banca d’Italia dal 2005 al 2011 e Presidente del Financial Stability Board dal 2006 al 2011, quando Ŕ diventato Presidente della Banca Centrale Europea fino al 2019. ╚ membro del Consiglio di amministrazione dell’Institute for Advanced Study (IAS) e del Gruppo dei Trenta (G30). ╚ autore di numerose pubblicazioni, con contributi che spaziano dalla macroeconomia all’economia internazionale e alla politica monetaria.

Docente emerito di Sociologia presso la Pontificia UniversitÓ Cattolica del Cile, Pedro MorandÚ Court Ŕ nato a Santiago del Cile, il 3 agosto 1948. Ha una laurea in Sociologia presso la Pontificia UniversitÓ Cattolica del Cile (UC) e un dottorato in Sociologia presso l’UniversitÓ “Friedrich-Alexander” di Erlangen-Norimberga (Germania). Nella UC Ŕ stato Docente Ordinario e poi Capo del Dipartimento di Sociologia dal 1987 al 1990, Pro Rettore dal 1990 al 1995 e Decano della FacoltÓ di Scienze Sociali dal 1995 al 2014 e attualmente Ŕ Professore Emerito. Si Ŕ specializzato in Sociologia della cultura e della religione e in Sociologia della Famiglia, con particolare riguardo al popolo latinoamericano e alla sua storia sociale. Ha pubblicato numerosi articoli riguardanti la famiglia e l’identitÓ culturale dell’America Latina.

Kokunre Adetokunbo Agbontaen Eghafona Ŕ nata il 1░ ottobre 1959 a Londra. Ha studiato alla University of Benin, a Benin City, in Nigeria, conseguendo la laurea in Storia e successivamente un Master of Arts. Ha inoltre ottenuto un Master of Science in Archeologia e Antropologia alla University of Ibadan, a Ibadan, sempre in Nigeria. Nella University of Benin Ŕ Docente presso il Dipartimento di Sociologia e Antropologia dal 1992; Ŕ quindi divenuta Senior Lecturer nel 1996, Professore Associato nel 2003, Professore Ordinario nel 2008; e ha ricoperto anche numerosi incarichi amministrativi, tra cui: Capo del Dipartimento di Sociologia e Antropologia, dal 2009 al 2013 e Direttore dei programmi part-time nel 2016. ╚ stata anche Responsabile per lo sviluppo sostenibile nell’ambito della Rete delle soluzioni sostenibili delle Nazioni Unite dal 2012 al 2017. ╚ autrice di numerose pubblicazioni accademiche. Le sue attuali attivitÓ scientifiche includono misure per combattere la tratta di esseri umani in Nigeria.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: