Inviare un messaggio

In risposta a:
Ultimissime

Abbazia florense: Infiltrato va alla Regione Calabria, che ora verificherà le carte della casa di riposo

venerdì 31 agosto 2012
Importanti novità sul fronte Abbazia Florense. Il direttore di Infiltrato, Emiliano Morrone, stamani è andato personalmente al Dipartimento n. 10 della Regione Calabria, a consegnare al dirigente generale Bruno Calvetta (in foto, ndr) i documenti che dimostrano che la San Vincenzo De’ Paoli srl è stata accreditata come struttura socio-sanitaria senza avere un contratto con il Comune di San Giovanni in Fiore (Cs), proprietario dei locali, e, per di più, con un parere del municipio in cui è (...)

In risposta a:

> Abbazia florense: Infiltrato va alla Regione Calabria, che ora verificherà le carte della casa di riposo

mercoledì 29 agosto 2012

GIOACCHINO DA FIORE, ABBAZIA FLORENSE E CASA DI RIPOSO

Dimenticando che la legalità è fatta proprio da tutti i cittadini per tutti i cittadini perché non si cada in tentazioni malavitose e distruttive, e proprio per aiutare anziani e anziane, lavoratori e lavoratrici, a non cadere nelle mani di furbi e profittatori (proprio di questi giorni il caso del terzo Consigliere regionale della maggioranza del governatore Giuseppe Scopelliti che finisce in manette in meno di due anni), a quanto pare, "l’ultimo degli stronzi" si è svegliato dal lungo sonno e ha cominciato a riconoscersi (non ancora del tutto - fino a presentarsi e a dire il proprio nome e cognome)!

Forse e finalmente, si è reso conto di come e quanto una lunga folla di avvoltoi gozzovigiano sulle spalle degli anziani e delle anziane che lì da tempo vivono e dei lavoratori e delle lavoratrici che accompagnano queste persone nelle fasi più difficili del loro viaggio terreno, e si è spaventato di se stesso: quanti avvoltai hanno approfittato del suo placido sonno! E, ora, se la prende con questi intrepidi giornalisti d’inchiesta che lo hanno svegliato!

Per il primo e l’ultimo degli stronzi, non è meglio cogliere l’occasione e svegliarsi davvero e smetterla di seguire e servire queste lunghe fila di avvoltoi che oscurano il cielo di Sangiovanni in Fiore e dell’intera Calabria? O il nostro anonimo sogna forse di diventare ed essere il primo degli avvoltoi?! O no?!

Per la legalità, e per la difesa della dignità delle persone che vivono e lavoro nella Casa di riposo,

a gloria di Gioacchino da Fiore,

mii auguro, sinceramente e fraternamente, di No!

Un nostro grazie per l’attenzione e per l’intervento e i nostri saluti

Per la Redazione

Federico La Sala


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: