Inviare un messaggio

In risposta a:
PER IL BENE DELLA CHIESA ...

BENEDETTO XVI SI DIMETTE. Lascerà il pontificato dal prossimo 28 febbraio. Lo ha annunciato personalmente, in latino

"Ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile2005"
martedì 12 febbraio 2013
Benedetto XVI lascia il pontificato, Papa si dimette il 28 febbraio*
Il Papa lascia il pontificato dal 28 febbraio. Lo ha annunciato personalmente, in latino, durante il concistoro per la canonizzazione dei martiri di Otranto. "Un fulmine a ciel sereno". Con queste parole il decano del collegio cardinalizio, cardinal Angelo Sodano ha commentato la decisione di Benedetto XVI di lasciare il pontificato
Il Papa ha spiegato di sentire il peso dell’incarico di pontefice, di aver a lungo meditato (...)

In risposta a:

> BENEDETTO XVI SI DIMETTE. --- Dal 28 febbraio inizierà la “sede vacante”. A marzo il Conclave.

lunedì 11 febbraio 2013

Il Papa: “Lascio per l’età avanzata”

L’annuncio durante un discorso in Vaticano. Dal 28 febbraio inizierà la “sede vacante”. A marzo il Conclave

Città del Vaticano. Papa Benedetto XVI ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni a partire dal prossimo 28 febbraio. L’annuncio è stato fatto direttamente dal Santo Padre, nel corso di un suo discorso in latino in Vaticano. Il conclave per eleggere il successore di Benedetto XVI si terrà a marzo.

«Il papa ha annunciato che rinuncerà al suo ministero alle 20.00 (le 19 Gmt) del 28 febbraio. Comincerà allora il periodo di “sede vacante”», ha precisato padre Federico Lombardi, portavoce della Santa Sede, con un annuncio praticamente senza precedenti nella storia della Chiesa Cattolica.

“Ben consapevole della gravità di questo atto - ha detto il Papa -, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005”

“Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio - ha detto Benedetto XVI - sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l’età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino”.

* La Stampa, 11/02/2013


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: