Inviare un messaggio

In risposta a:
STORIA E STORIOGRAFIA. CATTOLICESIMO COSTANTINIANO E DISTRUZIONE DEL CRISTIANESIMO: UNA STORIA DI LUNGA DURATA...

L’ITALIA DELLA CONTRORIFORMA: CLERO CRIMINALE. Una recensione di Massimo Firpo del libro di Michele Mancino e Giovanni Romeo

Secondo una vulgata storiografica ormai sedimentatasi nei manuali scolastici, dopo la conclusione del Concilio di Trento (1563) la Chiesa fu finalmente in grado di avviare un tenace processo di riforma, sia pur lento e difficile, ma alla fin fine vittorioso.
sabato 11 maggio 2013 di Federico La Sala
[...] Esente da ogni tono scandalistico, il libro
ripercorre con pacata luciditÓ e saldo rigore critico una tragica storia, gettando lo sguardo in
profonditÓ sulle tenaci resistenze della Chiesa a ogni incisiva riforma religiosa, sempre osteggiata in
quanto temibile insidia ai poteri della gerarchia, come si Ŕ visto d’altra parte nelle tenaci resistenze
che hanno finito con l’affossare le speranze scaturite dal Vaticano II [...]
EUROPA ED EVANGELO. LA ’CROCE’ (lettera alfabeto greco = (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: