Inviare un messaggio

In risposta a:
STORIA E MEMORIA. Colonialismo e anti-colonialismo....

VO NGUYEN GIAP, UNA STELLA NEL CIELO DEL VIETNAM. In sodalizio con Ho chi min combattè i giapponesi, cacciò i francesi, sconfisse gli americani. L’intero Paese è in lutto

È morto dunque, a centodue anni, nel suo Vietnam, non più coloniale come alla sua nascita, non più diviso come nei decenni delle sue guerre, meno comunista di come forse lo voleva, ma saldamente riunificato e indipendente, un personaggio che ha lasciato un segno profondo nel secolo alle nostre spalle.
sabato 5 ottobre 2013 di Federico La Sala
Addio al generale Giap
Muore la leggenda del Vietnam, che creò l’esercito di liberazione del suo Paese
Vo Nguyen aveva 102 anni ed era alto solo un metro e mezzo. Eppure fu un grande: riuscì prima a scrollarsi di dosso l’occupazione coloniale francese e poi a costringere alla fuga gli americani
di Gabriel Bertinetto (l’Unità, 05.10.2013)
AVEVA CON SÉ 33 COMPAGNI VO NGUYEN GIAP IN QUEL GIORNO DI DICEMBRE DEL 1944, IN CUI NEL CUORE DELLA JUNGLA GIURÒ SOLENNEMENTE DI COMBATTERE FINO (...)

In risposta a:

> VO NGUYEN GIAP, UNA STELLA NEL CIELO DEL VIETNAM. In sodalizio con Ho chi min combattè i giapponesi, cacciò i francesi, sconfisse gli americani. L’intero Paese è in lutto

sabato 5 ottobre 2013
Grandezza, generosità, carattere, intelligenza e passione ideale. Un maestro. G

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: