Inviare un messaggio

In risposta a:
L’ITALIA NELLA TRAPPOLA DEL MENTITORE ISTITUZIONALIZZATO. L’ITALIA (1994-2013), TRE PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA SENZA "PAROLA", E I FURBASTRI CHE SANNO (COSA SIGNIFICA) GRIDARE "FORZA ITALIA".

SCALFARI SCOMUNICA BARBARA SPINELLI. Sul ’caso’, una nota di Luca Mastrantonio e la risposta della giornalista a Scalfari

Gad Lerner, sul blog, ha parlato di «ramanzina impropria e di pessimo gusto», giudicando «sgradevole la sufficienza» di Scalfari verso Barbara Spinelli.
martedì 17 dicembre 2013 di Federico La Sala
GLI APPRENDISTI STREGONI E L’EFFETTO "ITALIA". LA CLASSE DIRIGENTE (INCLUSI I GRANDI INTELLETTUALI) CEDE(1994) IL "NOME" DEL PAESE AL PARTITO DI UN IMPRENDITORE. Che male c’è?! - Materiali sul tema
PER L’ITALIA E PER LA COSTITUZIONE. CARO PRESIDENTE NAPOLITANO, CREDO CHE SIA ORA DI FARE CHIAREZZA. PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI ...

«Non conosci la storia»
Scalfari-Spinelli, fine di un idillio
di Luca Mastrantonio (Corriere della Sera, (...)

In risposta a:

> SCALFARI SCOMUNICA BARBARA SPINELLI. --- UN PAESE SENZA PIU’ IL SENSO DELLE PAROLE. Un’impropria ramanzina di Scalfari contro Barbara Spinelli (di Gad Lerner)

lunedì 16 dicembre 2013

Un’impropria ramanzina di Scalfari contro Barbara Spinelli

di Gad Lerner ( blog, domenica, 15 dicembre 2013)*

Come già avevo segnalato sul blog la settimana scorsa, Barbara Spinelli ha scelto di confidare a Marco Travaglio le vicissitudini dei suoi colloqui e scambi epistolari privati con il presidente della Repubblica, in sintesi, i dissensi e le dure reprimende subite da Giorgio Napolitano.

Il tutto è riportato nella parte iniziale di “Viva il re”, nuovo libro di Travaglio per l’editore Chiarelettere. La vicenda ha oggi uno strascico nell’editoriale domenicale di Eugenio Scalfari su “La Repubblica” che critica aspramente la Spinelli accusandola di eccessiva indulgenza per Grillo. Che si manifestino dissensi fra personalità che scrivono per lo stesso giornale non solo è fisiologico, è anche salutare. E in questo caso tali dissensi, per esempio sul ruolo istituzionale e politico svolto da Napolitano, rispecchiano dilemmi e lacerazioni interne all’elettorato progressista. Ma ho trovato assai sgradevole la sufficienza con cui Scalfari si rivolge a Barbara Spinelli: “Ti assicuro che da questo momento in poi cancello dalla mia memoria quanto ho ora ricordato. Voglio solo pensare il meglio di te a cominciare dal fatto che sei la figlia di Altiero Spinelli. Ricordalo sempre anche tu e sarà il tuo maggior bene”.

Trovo che si tratti di una ramanzina impropria e di pessimo gusto, anche se proviene da un grande giornalista.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: