Inviare un messaggio

In risposta a:
ITALIA 2014

ELEZIONI REGIONALI. In Calabria, Mario Oliverio. In Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Una nota - di Michele Esposito

lunedì 24 novembre 2014 di Federico La Sala
Regionali, Pd ’vittoria’. Ma Ŕ schiaffo astensione
Renzi,male affluenza bene Dem. Ascesa Ln ridisegna mappa partiti
di Michele Esposito *
Regionali Calabria, Mario Oliverio fa il segno di vittoria *
Stefano Bonaccini si conferma vincitore delle elezioni regionali in Emilia Romagna con il 49,05% dei voti, seguito dal leghista candidato del centrodestra Alan Fabbri che ha avuto il 29,85%. In Calabria scrutinio a rilento: con oltre 1900 sezioni scrutinate su 2409, Mario Gerardo Oliverio Ŕ (...)

In risposta a:

> ELEZIONI REGIONALI. In Calabria, Mario Oliverio. --- Maria Carmela Lanzetta non farÓ parte della Giunta regionale della Calabria presieduta da Mario Oliverio del Pd.

giovedì 29 gennaio 2015

Calabria, Lanzetta: non entro in Giunta regionale

Non ci sono condizioni chiarezza su assessore De Gaetano

Redazione ANSA *

Maria Carmela Lanzetta non farÓ parte della Giunta regionale della Calabria presieduta da Mario Oliverio del Pd. Ad annunciarlo stasera, con una dichiarazione all’ANSA, Ŕ stato lo stesso ex ministro degli Affari regionali.

Lanzetta spiega la sua decisione con il fatto che "non ci sono le condizioni di chiarezza sulla posizione dell’assessore Nino De Gaetano".Proprio su De Gaetano stasera il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, aveva rivolto un messaggio al presidente Oliverio sostenendo che le vicende di voto di scambio di cui al centro lo stesso De Gaetano, anche se quest’ultimo non Ŕ indagato, non sono sufficientemente chiarite.

"Io presenter˛ formalmente le dimissioni da ministro - ha detto Maria Carmela Lanzetta nella dichiarazione all’ANSA - venerdý mattina dopo aver presieduto l’osservatorio sulle Regioni e la conferenza Stato-Regioni. Dopo avere parlato con Matteo Renzi e dopo aver approfondito la questione con Graziano Delrio riguardo all’accettazione della mia presenza nella Giunta regionale della Calabria, ringraziando fortemente Mario Oliverio, ho deciso di non fare parte dell’Esecutivo. Non c’Ŕ chiarezza sulla posizione di Nino De Gaetano, pur avendolo conosciuto come assessore regionale impegnato nella difesa dei lavoratori precari".

* ANSA CATANZARO 28 gennaio 2015


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: