Inviare un messaggio

In risposta a:
Chiesa e politica

Casi di inaccettabile intromissione

mercoledì 24 maggio 2006 di Mauro Diana
Che la chiesa si intrometta in tematiche strettamente politiche non è una novità. Anzi, sembra ormai diventata una consuetudine.
Comprendo chiaramente la posizione dei prelati per i quali non ci deve essere aborto, non si debbano usare anticoncezionali, non si debbano accettare i PACS e via discorrendo.
Ma sono anche tematiche per le quali la Chiesa non può permettersi di andare oltre, superare quel limite invalicabile che è la libertà di pensiero individuale.
Libertà di pensiero che ha (...)

In risposta a:

> Casi di inaccettabile intromissione

martedì 23 maggio 2006

Io veramente non vedo perchè c’è da meravigliarsi così tanto ! Se andassi in una moschea saprei benissimo quale sarebbe il tenore del discorso dell’imam . Cosa pretenderesti, caro Diana, che il prete parlasse a favore dell’aborto o dei PACS in Chiesa ? Vorresti pure un confronto, un dialogo democratico ? Ma guarda che la Chiesa non è una democrazia, non è un partito politico; la Chiesa ha un suo Magistero, un suo insegnamento, e se i discorsi o le direttive della Chiesa non piacciono, nessuno è costretto a seguirli. Non vedo perchè irritarsi così nei confronti di una religione che da sempre predica determinati insegnamenti. Se quella coppia si è sposata secondo il rito cattolico, significa che crede in quei principi che il prelato ha giustamente ricordato ai fedeli presenti. Dove sta lo scandalo ?

Forse quel prete ha fatto male a pubblicizzare ulteriormente le bufale di Dan Brown, ma a riguardo della sua predica di un’ora sui valori del matrimonio cattolico, ha fatto benissimo !

Saluti.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: