Poster un message

En réponse à :
Chiesa e politica

Casi di inaccettabile intromissione

mercredi 24 mai 2006 par Mauro Diana
Che la chiesa si intrometta in tematiche strettamente politiche non è una novità. Anzi, sembra ormai diventata una consuetudine.
Comprendo chiaramente la posizione dei prelati per i quali non ci deve essere aborto, non si debbano usare anticoncezionali, non si debbano accettare i PACS e via discorrendo.
Ma sono anche tematiche per le quali la Chiesa non può permettersi di andare oltre, superare quel limite invalicabile che è la libertà di pensiero individuale.
Libertà di pensiero che ha (...)

En réponse à :

> Casi di inaccettabile intromissione

jeudi 25 mai 2006

caro Mauro, io penso semplicemente che non possiamo servire due padroni contemporaneamente ! Bisogna fare delle scelte nella vita, lealmente, altrimenti ci si prende in giro.

Se sono un fedele cattolico credo in Cristo e lo seguo. La guida è lui ! Come dice il salmo, "la sua parola è luce ai nostri passi" ! Però so anche che per non correre il rischio di deviare dalla giusta via, egli ha affidato alla sua Chiesa il compito di darci l’interpretazione autentica del suo vangelo. Se accetto questa interpretazione non posso essere anche a favore di chi la contrasta . Mi sembra un discorso così banale !

Se poi si pretende che il cattolico non si impegni politicamente per cambiare le cose di questo mondo, allora si dovrebbe auspicare veramente che egli apra ai Testimoni di Geova e si converta a quella setta..

Con rispetto e simpatia. Biasi

"Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province ma bordello"


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :