Inviare un messaggio

In risposta a:
Pacs

Don Andrea Gallo risponde su "la Voce di Fiore" alla lettera di Blondet

Dal forum: Pacs, Don Gallo contro la Chiesa: intollerante* - a cura di pfls
sabato 27 maggio 2006 di Vincenzo Tiano
Egregio sig. Blondet
ho letto la sua lettera aperta....a me sembra uno scritto molto chiuso. Prima di tutto ci sono alcune inesattezze e perfino falsitÓ. Il tema delle ragazze albanesi era stato trattato da una speciale trasmissione condotta, alla RAI, da Gad Lerner, alla presenza del Cardinale Tonini, il quale mi aveva "assolto" alla presenza di molti teologi e religiosi. Caro maurizio, forse Lei dimentica che in Italia vige una Legge per l’interruzione di gravidanza e nella nostra amata (...)

In risposta a:

> Don Andrea Gallo Ŕ morto. Il sacerdote Ŕ mancato nella ComunitÓ di San Benedetto. Aveva 84 anni. Le sue condizioni erano improvvisamente peggiorate dopo i tre giorni di ricovero in ospedale

mercoledì 22 maggio 2013

E’ morto don Gallo

prete degli ultimi

Il sacerdote Ŕ mancato nella ComunitÓ di San Benedetto. Aveva 84 anni. Le sue condizioni erano improvvisamente peggiorate dopo i tre giorni di ricovero in ospedale

di WANDA VALLI *

Don Andrea Gallo Ŕ morto. Se n’Ŕ andato il "prete degli ultimi", lui che aveva dato voce, conforto e speranza a chi era rimasto ai limiti o fuori della societÓ. Ha ceduto il suo cuore, il cuore che tanta parte ha avuto nella sua storia di prete.

Don Andrea da un po’ non stava bene, ma aveva continuato, comunque e sempre, la sua vita piena di impegni, per i "suoi ragazzi" per la gente della ComunitÓ di San Benedetto al Porto. Solo qualche giorno fa sono riusciti a convincerlo a farsi ricoverare in ospedale, per una serie di controlli.

Tre giorni con il "don" che scalpitava per tornare a casa. Alla fine c’era riuscito, a tornare in ComunitÓ, ma appena arrivato le sue condizioni sono peggiorate: cuore e polmoni in tilt, una situazione che Ŕ scivolata via in fretta, con i suoi ragazzi" attoniti , i medici che lo seguivano disperati per quel paziente che stimavano e a cui volevano bene. Fino a ieri sera Ŕ stato cosciente, oggi pomeriggio si Ŕ addormentato per sempre.

* la Repubblica, 22 maggio 2013


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: