Inviare un messaggio

In risposta a:
Giustizia

I provvediementi di grazia rispondono a giustizia?

Una riflessione sulla proposta del guardasigilli Mastella
lunedì 5 giugno 2006 di Mauro Diana
Voglio essere sincero. Mi lascia alquanto perplesso la proposta del ministro Mastella di concedere l’amnistia. Almeno per i reati non gravi; escludendo, quindi, colpe gravi come l’associazione di stampo mafioso e la pedofilia.
Certo, concordo sul fatto che rubare una mela, o un motorino, non abbia la stessa gravitÓ che essere mafiosi. Per˛, questa sembra solo una proposta per dare lustro ai politici.
La giustizia non pu˛ e non deve avere due pesi e due misure: chi si trova costretto in (...)

In risposta a:

> I provvediementi di grazia rispondono a giustizia?

lunedì 5 giugno 2006

Caro Mauro, alcune forme di perdono suppongono la fede e la speranza: la fede in un Dio per il quale niente Ŕ impossibile, la speranza che l’altro possa un giorno ravvedersi, "convertito" dalla grazia onnipotente di quel Dio.

Cordialmente. Biasi


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: