Poster un message

En réponse à :
Emergenza

A VIBO VALENTIA, UN NUBIFRAGIO. Bertolaso in partenza per la Calabria

lundi 3 juillet 2006 par Federico La Sala
Il capo del Dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso è in partenza per la Calabria per verificare di persona gli effetti dell’ondata di maltempo che ha investito la zona di Vibo Valentia e che ha provocato per il momento la morte di quattro persone. Assieme a Bertolaso, in Calabria andrà anche un team del Dipartimento composto da esperti che si occupano di previsioni, prevenzione e rischio idrogeologico.
VIBO VALENTIA (www.ansa.it, 03.07.2006)
Secondo quanto hanno riferito i (...)

En réponse à :

> A VIBO VALENTIA, UN NUBIFRAGIO. Bertolaso in partenza per la Calabria

samedi 22 juillet 2006

Vibo Valentia, 20 giorni dopo il nubifragio : blocchi di protesta alla stazione*

Quattro morti, tra cui un bambino di quindici mesi, due feriti gravi : questo il bilancio delle vittime del nubifragio che ha colpito la provincia di Vibo Valentia, in Calabria, lo scorso 3 luglio. Una tragedia che ha lasciato ferite profonde e che sabato mattina ha portato 300 cittadini della zona a occupare per protesta la stazione ferroviaria cittadina.

Dalle 10 sono stati occupati i binari della stazione di Vibo-Pizzo, snodo ferroviario tra i più importanti della Calabria. Da qui, infatti, passano i treni diretti da e per la Sicilia. Al sit-in partecipano qualche centinaio di persone che vogliono così denunciare gli errori e i ritardi nei soccorsi, le precarie condizioni igieniche in cui si trovano ancora le zone colpite dal nubifragio ed il fatto che ci sono famiglie ancora senza tetto a distanza di 20 giorni dal nubifragio.

Tutti i convogli a lunga percorrenza sono stati bloccati nelle stazioni più vicine al luogo in cui si trovavano al momento dell’ inizio della protesta. Trenitalia sta provvedendo ad organizzare un servizio sostitutivo di pullman per superare il blocco.

* www.unita.it, Pubblicato il 22.07.06


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :