Inviare un messaggio

In risposta a:

MATERA 2019: UN VIAGGIO IN BASILICATA CON DON GIUSEPPE DE LUCA. Un ’ricordo’ - di Federico La Sala

mercoledì 9 maggio 2018
NELLA FOTO, ROCCO A. PETRONE (1926-2006)
Sasso di Castalda, sospesi tra cielo e terra a 120 metri sul Ponte della Luna
LUCANIA, OGGI: MEMORIA (E PROFEZIA) DI CARLO LEVI, DI "UN TORINESE DEL SUD", SEPOLTO AD ALIANO.

SUI LUOGHI DELLA (...)

In risposta a:

> MATERA 2019: UN VIAGGIO IN BASILICATA CON DON GIUSEPPE DE LUCA. --- La Basilicata scelta da Vogue come meta per l’estate 2020: una vera opportunità per la terra dei quattro fiumi (di Antonella D’Andria).

lunedì 15 giugno 2020

4/06/20

Turismo

La Basilicata scelta da Vogue come meta per l’estate 2020: una vera opportunità per la terra dei quattro fiumi

La rivista di moda e tendenze indica la nostra regione come uno dei luoghi da prediligere, sin da subito, per le vacanze

di Antonella D’Andria (Il Mattino di Foggia, 14/06/2020)

Le classifiche di Vogue fanno sempre tendenza e dettano le linee dello stile mondiale, lo sanno bene i grandi maestri della moda che da sempre ambiscono alle copertine della rivista. Sebbene Anna Wintour, la storica direttrice di Vogue America lo neghi, sembra abbia persino ispirato le vicende del romanzo e del film "Il diavolo veste Prada" divenuto un cult per la generazione dei trenta-quarantenni.

Ogni anno Vogue Italia ha sempre indicato le mete di tendenza per le vacanze, lo ha fatto anche questa volta facendo ricadere la sua scelta su cinque località italiane. La selezione dei luoghi di viaggio in questo periodo è chiaramente condizionata dall’emergenza sanitaria che ha sconvolto la quotidianità di milioni di persone. I casi di contagio confermati in regione sono inferiori a dieci, un numero che si sta fortunatamente mantenendo molto basso rispetto ad altre zone e che forse potrebbe indurre i vacanzieri a prediligere la Basilicata come luogo per i propri viaggi. I lucani stessi, nell’ultimo decennio, hanno compreso bene quanto possa essere fondamentale il turismo per la propria terra, Matera 2019 ha rappresentato una conquista, un ulteriore tassello per rafforzare la consapevolezza della ricchezza culturale e paesaggistica che questa terra possiede.

La proposta di Vogue è un itinerario tra le bellezze lucane partendo da Matera, centro nevralgico del turismo in Basilicata, passando per Venosa con l’Abbazia della Santissima Trinità e Melfi con il suo Castello normanno e i vitigni da cui ha origine l’Aglianico del Vulture, il re dei vini locali. «Si prosegue - continua la redazione di Vogue - con Acerenza, uno dei "Borghi più belli d’Italia" che sorge su una rupe attorniata da vigneti e uliveti affacciandosi sulla valle del Bradano e Pietrapertosa che ammalia svelando le sue origini arabe».

Il tempo scorre lento nei luoghi indicati dalla rivista, tra le cinque tappe, oltre a Matera e alla Lucania, vengono citati infatti Urbino e il Montefeltro, le Langhe e Saluzzo, Rovereto e il Trentino Alto Adige, Cagliari e il Sulcis Iglesiente, posti di infinita bellezza lontani dal caos dei grandi centri e degli stabilimenti caotici. «Questo 2020 - si legge ancora nell’articolo - è iniziato riportandoci a noi stessi e forse "riscoprirsi" può essere il fil rouge anche nelle nostre prossime mete estive. Partiamo alla scoperta di borghi unici e meraviglie intrise di arte, tradizioni e l’immancabile enogastronomia». Il turismo di prossimità e quello dedicato alla riscoperta delle bellezze nascoste nel bel Paese saranno sicuramente la chiave di volta di questa estate.

Molte le iniziative per la valorizzazione delle regioni “Covid-free” come la Lucania, che merita, dopo anni di sacrifici, una ripartenza concreta del turismo conservando ovviamente la speranza, e la necessità, di preservarsi da questo virus che sta monopolizzando l’attenzione del mondo. Le ruote dei primi trolley iniziano a far sentire la propria presenza tra i sanpietrini dei borghi, i bed and breakfast e le strutture ricettive cominciano a registrare le prime richieste di ospitalità, i ristoratori hanno riaperto le proprie cucine tra plexiglass e posti distanziati e i camerieri celano i propri sorrisi sotto le mascherine. Il bel tempo accompagna l’arrivo della stagione più attesa, la voglia di viaggiare inizia a farsi sentire. Che l’articolo di Vogue sia di buon auspicio per un’estate tutta lucana.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: