Poster un message

En réponse à :
Nell’ anniversario dell’assassinio del generale Dalla Chiesa...

CHIESA, POLITICA, E ... "MAMMASANTISSIMA". INTERVISTA AL CARDINALE PAPPALARDO di Ariel Levi di Gualdo

dimanche 3 septembre 2006 par Federico La Sala
[...] « Non basta osservare la legalità, se il
senso del dovere morale e della giustizia
non forma prima le coscienze.
Tutto passa per la rottura d’equilibri
di collusione tra politica e Cosa Nostra,
ma purtroppo è sempre diffusa
un’ idea letale : "Se le cose non possono
esser cambiate vanno lasciate
come sono". Così si accetta che la
politica sia stata scissa dall’etica, se
non peggio fusa talora al malaffare.
Per i cristiani, la rottura d’equilibri
perversi, è in mano all’uomo sin da (...)

En réponse à :

> CHIESA, POLITICA, E ... "MAMMASANTISSIMA". INTERVISTA AL CARDINALE PAPPALARDO di Ariel Levi di Gualdo

mardi 12 décembre 2006

Il cordoglio del Papa per la morte del Cardinale Salvatore Pappalardo

Il Cardinale Salvatore Pappalardo, Arcivescovo emerito di Palermo, è morto domenica 10 dicembre. Aveva 88 anni. Appresa la notizia, Benedetto XVI si è raccolto in preghiera. Ha quindi inviato i seguenti telegrammi al Cardinale Salvatore De Giorgi, Arcivescovo di Palermo, e alla Sorella del compianto Porporato, Signora Maria Pappalardo. Ecco i testi :

Ho appreso con dolore la mesta notizia della scomparsa del Signor Cardinale Salvatore Pappalardo Arcivescovo emerito di Palermo e nell’elevare fervide preghiere a Dio perché conceda il riposo eterno a questo zelante e generoso pastore mi unisco spiritualmente al cordoglio di codesta comunità diocesana dove egli esercitò con sollecitudine il ministero episcopale. Ricordo con ammirazione la sua feconda e molteplice attività apostolica animata dal desiderio di annunciare Cristo e di accompagnare con il suo illuminato magistero il cammino di crescita morale e culturale della società palermitana. Nell’esprimere le mie sentite condoglianze ai familiari del compianto Porporato a Lei al presbiterio alle comunità religiose ed a tutti i fedeli di codesta cara Arcidiocesi di cuore imparto la confortatrice Benedizione Apostolica quale segno di fede e di speranza cristiana nel Signore risorto.

BENEDICTUS PP. XVI

Appresa con tristezza la notizia della morte del suo amato fratello il Cardinale Salvatore Pappalardo desidero esprimere a Lei e ai familiari la mia profonda partecipazione al loro dolore pensando con stima e affetto a questo benemerito Porporato che ha saputo servire generosamente e sapientemente la Chiesa. Ricordando con gratitudine al Signore l’ampia messe di bene da lui raccolta mediante una intensa e paziente opera pastorale elevo fervide preghiere al Signore perché gli conceda il premio eterno promesso ai giusti e di cuore imparto a Lei ai congiunti e a quanti ne piangono la scomparsa la confortatrice Benedizione Apostolica

BENEDICTUS PP. XVI

Analoghi telegrammi sono stati inviati dal Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato.

(©L’Osservatore Romano - 11-12 Dicembre 2006)


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :