Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, è tornata la confusione, la paura, e la volontà di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di là del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti è sana e robusta ... Dante è riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non è stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

> ITALIA E PAKISTAN ---- PAKISTAN. Assedio alla roccaforte dei taleban. Migliaia di civili intrappolati nei combattimenti fra l’esercito pachistano e i talebani nel capoluogo del distretto dello Swat, Mingora.

vendredi 15 mai 2009

La Stampa, 15/5/2009

-  DISTRETTO DELLO SWAT

-  Pakistan, migliaia di civili in fuga
-  "Assedio alla roccaforte dei taleban"

Aumenta l’offensiva contro le basi degli jihadisti. L’esercito è alle porte di Mingora, il capoluogo dello Swat

PESHAWAR (PAKISTAN) Migliaia di civili intrappolati nei combattimenti fra l’esercito pachistano e i talebani nel capoluogo del distretto dello Swat, Mingora, nel nordovest del Pakistan, hanno cominciato a fuggire oggi grazie a una sospensione temporanea del coprifuoco.

Dopo venti giorni di una vasta offensiva dell’esercito in questa valle e nelle zone vicine, secondo l’Onu circa 835.000 civili sono già fuggiti e si sono rifugiati nei campi profughi. Tuttavia almeno 200.000 abitanti del capoluogo Mingora sono rimasti intrappolati per molti giorni nella città in mano ai talebani e assediata dall’esercito, che aspetta di attaccare.

Il coprifuoco in città e nelle zone confinanti di Kanju e Kabal è stato tolto dalle 6 alle 14 ora locale (dall’una di notte alle nove del mattino in Italia), ha annunciato l’esercito in un comunicato. Le autorità locali hanno diffuso messaggi chiedendo ai civili di lasciare la città, che in tempi normali ha 300 mila abitanti. La gente scappa a migliaia in veicoli privati o sui 150 autobus che l’esercito lascia passare. I talebani intanto hanno cominciato a costruire barricate e a minare le strade.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :