Poster un message

En réponse à :
Per l’inizio del dialogo, quello vero (B. Spinelli)

ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Muhammad Iqbal). Ri-leggiamo insieme... le due opere e i due Autori ! Un’ipotesi di rilettura di DANTE .... e un appello per un convegno e per il Pakistan !!!

DANTE PER LA PACE, PER LA PACE TRA LE RELIGIONI E TUTTI I POPOLI.
vendredi 9 novembre 2007 par Federico La Sala
[...] W O ITALY ... Dopo di lui, in Vaticano, è tornata la confusione, la paura, e la volontà di potenza e di dominio. Un delirio grande, al di qua e al di là del Tevere, ma La Legge dei nostri ‘Padri’ e delle nostre ‘Madri’ Costituenti è sana e robusta ... Dante è riascoltato a Firenze, come in tutta Italia - e nel mondo. Anche nel Pakistan - memori del “Poema Celeste” (Muhammad Iqbal) - la Commedia non è stata dimenticata !!! [...]
PICCHIARE LE DONNE. DIO, UOMINI E DONNE : (...)

En réponse à :

> ITALIA E PAKISTAN : LA DIVINA COMMEDIA (Dante Alighieri) E IL POEMA CELESTE (Mohammad Iqbal). --- a Bhutto lancia un nuovo appello a Musharraf. La rete tv americana AbcNews ha parlato al telefono con l’ex premier pachistana : "Si dimetta da capo delle Forze Armate, ripristini la costituzione, rispetti la data delle elezioni" perché "la dittatura alimenta gli estremismi".

vendredi 9 novembre 2007

Ansa » 2007-11-09 14:47

PAKISTAN : BHUTTO AI DOMICILIARI, ATTENTATO : VITTIME

IL CAIRO - Sviluppi drammatici in Pakistan : la polizia ha messo di fatto agli arresti domiciliari l’ex premier Benazir Bhutto a Islamabad, per impedirle di guidare una dimostrazione contro lo stato d’emergenza. E a Peshawar, nella Provincia di frontiera del Nord Ovest, un attentatore suicida si é scagliato contro l’abitazione di un ministro del partito del presidente Pervez Musharraf, uccidendo almeno due persone. Il ministro per gli affari politici Amir Muqam è rimasto illeso, ma il fratello e altre quattro persone sono state ferite.

I due morti sono le guardie all’ingresso dell’abitazione, ha riferito la televisione statale pachistana, l’unica non oscurata da quando quattro giorni fa è stata imposto lo stato d’emergenza. Oggi sono state bloccate le trasmissioni anche di BBC e CNN.

Intanto la Bhutto lancia un nuovo appello a Musharraf. La rete tv americana AbcNews ha parlato al telefono con l’ex premier pachistana : "Si dimetta da capo delle Forze Armate, ripristini la costituzione, rispetti la data delle elezioni" perché "la dittatura alimenta gli estremismi".

La Bhutto ha cercato di lasciare l’abitazione, con un discorso che non è riuscito a convincere i poliziotti, a decine e decine, a lasciarla passare. "Fateci passare, siamo le vostre sorelle... non abbiamo niente contro di voi", ha detto la Bhutto, che parlava con un megafono fuori dalla sua casa. L’ex premier avrebbe dovuto dirigere una dimostrazione del suo Partito popolare pachistano a Rawalipindi, vicino a Islamad.

La zona del raduno è interamente isolata dalle forze dell’ordine che impediscono anche agli abitanti di uscire dall’area. Il venerdì è una giornata festiva in Pakistan. Il governo afferma che il raduno è stato proibito per timore di un attentato, come quello che il 18 ottobre, ha fatto 139 morti a Karachi, nel Sud, fra le centinaia di migliaia di militanti radunatisi per accogliere il ritorno della Bhutto dopo otto anni di esilio.

L’ex premier ha chiesto a Musharraf di indire le elezioni, ripristinare i diritti costituzionali e dimettersi da capo delle forze armate, e non ritiene sufficienti le "vaghe" promesse del generale presidente. Ieri Musharraf, al potere dal 1999 con un colpo di Stato militare, ha annunciato che le elezioni parlamentari si terranno entro il 15 febbraio e ha confermato che, come previsto, smetterà la divisa prima di giurare per il secondo mandato presidenziale. Funzionari del Ppp hanno detto che migliaia di attivisti sono stati arrestati.


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :