Poster un message

En réponse à :
Visita pastorale del Papa a Napoli ....

ALLARME : "CAMORRA" !!!, "MAMMASANTISSIMA" !!! CAMBIARE ROTTA !!! PER L’ITALIA, PER NAPOLI, RIPARTIRE DALLE RADICI MODERNE, EU-ANGELICHE E FRANCESCANE - dal "presepe" !!! A tutta NAPOLI e al coraggioso Cardinale SEPE un augurio e una sollecitazione, a camminare insieme sulla strada della civiltà del dialogo e dell’amore. W o ITALY !!!

mardi 23 octobre 2007 par Federico La Sala
TUTTO A "CARO-PREZZO" : QUESTO "IL VANGELO CHE ABBIAMO RICEVUTO". IL VANGELO DI RATZINGER, BERTONE, RUINI, BAGNASCO E DI TUTTI I VESCOVI.
PER L’ITALIA E PER LA CHIESA : LA MEMORIA DA RITROVARE. L’"URLO" DI DON PEPPINO DIANA. « La camorra ha assassinato il nostro paese, noi lo si deve far risorgere, bisogna risalire sui tetti e riannunciare la "Parola di Vita" ».


L’Italia ripudia la guerra ! Ed è per lo (...)

En réponse à :

> Da Figlio di "Mammasantissima" ... a "Figlio della Madonna" : da Ratisbona a Napoli, la tragica rappresentazione cattolico-romana del VAN-GELO DI COSTANTINO-RATZINGER è ormai alla fine ! DANTE, con il "cinico" DIOGENE, rivede IL SOLE e comincia a sorridere : La COMMEDIA, quella DIVINA, inizia - e già tutti e tutte ... non siamo più all’Inferno !!! A tutta Napoli e al coraggioso e vulcanico Cardinale Crescenzio Sepe : " Ca ‘a Maronna c’accumpagni !".

jeudi 2 novembre 2006

Si è parlato dei problemi dell’occupazione e dei giovani in generale.

Sepe : « A Napoli serve aiuto per risollevarsi »

Il cardinale si è detto soddisfatto dell’incontro con Romano Prodi : « C’è una forte volontà di impegnarsi concretamente, ci rivedremo »

NAPOLI - Il presidente del Consiglio Prodi « sta lavorando su progetti concreti in temi di occupazione e giovani e che vuole confrontare con le autorità del territorio. Speriamo che ci sia qualcosa di concreto ». Lo ha detto il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, al termine dell’incontro di circa mezz’ora con il premier nella sede della cura arcivescovile. « Ho voluto sottolineare - spiega Sepe - soprattutto la questione dell’occupazione in genere e dei giovani in particolare e ho trovato il presidente molto sensibile. Abbiamo passato in rassegna i vari problemi che il presidente conosce benissimo e con una forte volontà di impegnarsi concretamente ». Secondo Sepe « la sua visita è certamente segno di un momento importante per una ripresa di speranza per una Napoli che ha bisogno di essere aiutata a risollevarsi ». Il cardinale ha riferito di aver consegnato a Prodi il messaggio reso noto nei giorni scorsi e cioè che, in questi giorni di emergenza criminale, « Dio non ha voltato le spalle a Napoli ». A giudizio del cardinale « Napoli ha tali potenzialità che non solo può risollevarsi ma risplendere di quella sua bellezza propria, del passato e del presente ». Sepe ha concluso che lui e Prodi si sono ripromessi di incontrarsi ancora. 02 novembre 2006

* www.corriere.it, 02.11.2006


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :