Inviare un messaggio

In risposta a:
Iraq a Onu: ’’Usa restino un altro anno’’

Bomba a Sadr City: 32 morti, un centinaio i feriti. L’ordigno, collocato lungo il ciglio di una strada, esploso in una piazza affollata da decine di operai in cerca di lavoro

martedì 31 ottobre 2006 di Emiliano Morrone
Baghdad, - (Adnkronos/Ign) - L’Iraq intende chiedere al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite l’estensione di un anno del mandato , in scadenza a fine dicembre, che autorizza la presenza delle forze militari a comando americano. Lo ha preannunciato il ministro degli esteri, Hoshiyar Zebari sottolineando come la presenza delle truppe straniere sia ’’vitale per la sicurezza del paese’’.
Intanto, il numero delle vittime tra i soldati statunitensi continua a crescere. Un marine americano  (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: