Poster un message

En réponse à :
"Gomorra" !!!

Campania-CALABRIA-Sicilia : Camorra-’Ndrangheta-Mafia. VIBO VALENTIA. Operazione della polizia di Stato. In manette anche un magistrato.

vendredi 10 novembre 2006 par Federico La Sala
[...] Al magistrato Pasquin, che risiede a Vibo Valentia, vengono contestati i reati di corruzione semplice, corruzione in atti giudiziari, falso, truffa e abuso. Reati che sarebbero stati commessi in favore di persone vicine alla cosca Mancuso, uno dei più noti e attivi gruppi criminali della ’ndrangheta, con interessi in molteplici attivita’ economiche e commerciali [...]
’Ndrangheta, blitz nel Vibonese
in manette anche un magistrato *
VIBO VALENTIA - C’è anche un magistrato del tribunale (...)

En réponse à :

> Campania-Calabria-Sicilia : Camorra-’Ndrangheta-Mafia. VIBO VALENTIA. Operazione della polizia di Stato. In manette anche un magistrato.

samedi 11 novembre 2006

I PM : ’AL GIUDICE PASQUIN STABILE REMUNERAZIONE DALLA ’NDRANGHETA’ *

VIBO VALENTIA - ’’Una "stabile remunerazione" in cambio dei favori che avrebbe garantito come presidente della sezione civile del Tribunale e, in particolare, come giudice fallimentare : è quella di cui avrebbe beneficiato, secondo l’accusa, Patrizia Pasquin, il magistrato di Vibo Valentia arrestato ieri dalla Polizia con l’accusa di corruzione.

In un passaggio dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Salerno, Emma Conforti, su richiesta dei pm antimafia Mariella De Masellis e Domenica Gambardella, si fa riferimento alle contropartite che il giudice avrebbe ricevuto in cambio dei favori elargiti. "La Pasquin - affermano i pm - riceveva stabile remunerazione consistita nell’acquisto di mobili per la sua casa ed in continue forniture alimentari corrisposte a lei e fatte pervenire, a mezzo corriere, al figlio, Alessandro Tassone, domiciliato a Torino per motivi di studio a partire dal febbraio del 2000".

OGGI A SALERNO INTERROGATORIO GIUDICE PASQUIN E’ fissato per oggi l’interrogatorio di garanzia di Patrizia Pasquin, il presidente della sezione civile del Tribunale di Vibo Valentia arrestata ieri con l’accusa di corruzione in atti giudiziari, falso e truffa aggravata ai danni dello Stato. L’interrogatorio si svolgerà nel carcere di Salerno, dove il magistrato è stato portato ieri sera. A condurre l’interrogatorio sarà il gip Emma Conforti, che ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del giudice Pasquin e di altre dodici persone. Il magistrato si è affidato ad un avvocato campano, dopo che in un primo tempo nella giornata di ieri era stata difesa da un legale di Vibo.

* ANSA, 11.11.2006


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :