Poster un message

En réponse à :
Cultura

VATTIMO-RORTY E IL DIO CRISTIANO. Il futuro della religione, due filosofi dialogano sul destino della fede - di Umberto Galimberti.

lundi 30 mai 2005 par Emiliano Morrone
[...] Vattimo dice che “La religione non è morta. Dio è ancora in circolazione”, ma quale religione, quale Dio ? La religione cristiana e il Dio cristiano naturalmente, ma depurati l’una e l’altro da quello spessore metafisico che non il Cristianesimo, ma l’ontologia greca ha attribuito a Dio, conferendogli una sostanza e una realtà, al di là di tutte le possibili interpretazioni, da cui discende una verità assoluta che nessuna opinione umana può mettere in discussione. Questo (...)

En réponse à :

> Il futuro della religione*, due filosofi dialogano sul destino della fede

vendredi 3 juin 2005

Caro Biasi ho apprezzato vivamente la Sua risposta e - mi creda - in spirito di edificazione (non di distruzione) non per porre fine al dialogo (avviato) Le propongo innanzitutto) di rileggere la "Dominus Jesus" di Papa Ratzinger sia di riflettere ancora sulla Buona Notizia, sullo spirito della nostra Costituzione e, infine, volendo, su questa mia personale (allegata) dichiarazione di voto per il prossimo Referendum - La ringrazio ancora della Sua cortesissima attenzione e La saluto - in piena e totale stima. Federico La Sala

P. S. - Per curiosità, se vuole, legga, tra le pagine della VOCE DI FIORE, la mia nota sul "Codice da Vinci".


REFERENDUM LEGGE 40/2004. DICHIARAZIONE : IO, figlio dell’ Amore di ‘Maria’ e ‘Giuseppe’, CITTADINO ITALIANO, vado a votare !!!

LA SFINGE ABITA ANCORA IN VATICANO ... E BENEDETTO XVI NON LO SA !!!

Sono passati duemila e cinque anni dalla bella notizia e fa ancora paura ! Maria e Giuseppe, liberamente e responsabilmente, accolsero felicemente la procreazione divinamente assistita e diedero al mondo un bimbo di nome Gesù. Gli umili pastori e gli esseri umani di buona volontà gioirono e i loro canti si udirono fino al cielo, ma nei palazzi del potere no - lì i potenti tremarono e tremano ancora. Anche in Vaticano ! I figli di “Mammasantissima”, quelli della vecchia stirpe di Giocasta e di Edipo, si organizzarono e preferirono piuttosto la peste, le corna, la cecità e la morte, che la vista e la vita, la liberazione, e la salute.... In Vaticano, la Sfinge c’è ancora ! L’enigma non lo hanno ancora sciolto e tremano, tremano di paura. Sanno che il tempo del “gioco” è finito ! Avendo fatto finta di essere tutti dei “Gesù” - Papa, Re e Padreterno, aspettano da un momento all’altro l’arrivo del loro papà, Giuseppe, che viene a prenderli e a riportarli a Casa, da Maria, nella loro semplice casa - piena di Amore, lo Spirito Santo, il Padre di tutti gli esseri umani di tutto l’Universo.. e di Gesù, Giuseppe, e Maria !!!

P.S. :

Ratzinger ha per sua stessa ammissione militato volontario nelle Hitler Jugend, la gioventù hitleriana, contro il parere dei suoi genitori .... e, a quanto pare, non ha ancora chiesto né scusa né perdono a tutti e due - non solo a ‘Maria’ ma anche e soprattutto a ‘Giuseppe’ !!!

Federico La Sala


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :