Inviare un messaggio

In risposta a:
Al di lÓ della TrinitÓ "edipica" - e della terra e del sangue!!!

DONNE, UOMINI, E L’ALLEANZA "PREISTORICA" DELLA MADRE ("MARIA" - ELENA) CON IL FIGLIO ("GESU" - COSTANTINO): "L’ORDINE SIMBOLICO DELLA MADRE". CANTA ANCORA LA MESSA, QUESTA IDEOLOGIA "TEBANA" DELLA GRECIA ANTICA?!! Un commento di Lea Melandri, all’apertura "femminista" del Vaticano - a cura di Federico La Sala

sabato 21 luglio 2007 di Maria Paola Falchinelli
[...] l’attribuzione a un "ordine naturale" del potere insidioso e salvifico delle donne, legato alla loro capacitÓ procreativa, non Ŕ solo il pesante retaggio dei fondamentalismi religiosi, ma una convinzione radicata nel senso comune di entrambi i sessi, incorporata nelle istituzioni della vita pubblica, nei suoi saperi e nei suoi linguaggi.
E’ l’atto di nascita, sovrano e guerresco, della p˛lis, che, nonostante i grandi cambiamenti della storia, ancora accompagna la politica in tutte (...)

In risposta a:

> DONNE, UOMINI, E L’ALLEANZA "PREISTORICA" DELLA MADRE ("MARIA") CON IL FIGLIO ("GESU"). CANTA ANCORA LA MESSA, QUESTA IDEOLOGIA "TALEBANICA"!!! Un commento di Lea Melandri, all’apertura "femminista" del Vaticano - a cura di pfls

lunedì 9 aprile 2007

Caro Federico,

che cosa vogliamo farne di un prete minore e minorato come questo ? Per di pi¨ ottantenne ? Storie come queste (e anche pi¨ atroci) sono all’ordine del giorno in qualsiasi ambito, anche se a te fa piacere e comodo, per portare avanti le tue tesi anticlericali, presentare solamente quelle che coinvolgono la Chiesa.

Da una parte si diventa sostenitori della campagna contro la pena di morte (e quindi contro la condanna alla pena capitale di efferati assassini, che hanno massacrato e torturato anche dei bambini!) e dall’altra si vuole condannare un vecchio prete (che significherebbe dargli il colpo di grazia!) che in passato ha commesso alcune (o tante) porcate !

Mettiamoci d’accordo ! Non possiamo usare sempre due pesi e due misure...

Saluti e inchini.

Blasius Nutritus


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: