Poster un message

En réponse à :
Lettere

Renato Pierri si interroga su Ftima, richiamando Vittorio Messori

vendredi 18 mai 2007 par Emiliano Morrone
Gentile direttore,
scrive Vittorio Messori, a proposito dell’inutile questione se il segreto di Ftima sia stato rivelato per intero o solo in parte : "Ftima la mariofania pi clamorosa e indubitabile, con la « danza del sole » che dur oltre dieci minuti davanti a 50mila testimoni terrorizzati. Un fenomeno inaudito...” (Corriere della Sera 13 maggio). Ora, sicuramente il bravo giornalista, per onest intellettuale, non avrebbe fatto simile affermazione, se conoscesse bene la storia (...)

En réponse à :

> Renato Pierri si interroga su Ftima, richiamando Vittorio Messori

jeudi 6 décembre 2007
egr.sig. Pierri, le vorrei porle la seguente questione a riguardo del cosidetto miracolo del sole. Vorrei chiedele se tale fenomeno stato un evento che PRIMA di tale data NON si mai verificato. Le ricordo che a me non interessa come si verificato, ma se un evento simile stato osservato nella zona che ha interessato le apparizioni anche prima della data del 13 ottobre 1917. Se si fosse verificato, vorrei che mi indicasse le date. Se le risposta e che non si mai verificato , allora abbia la cortesia di leggere le seguenti. Lei dice che Fatima la mariofonia pi clamorosa e indubitabile. Ora vuol dire che il tutto stato una finzione, il tutto preparato. Vuol dire che una o pi persone colte sotto tutti i profili hanno organizzato il tutto almeno 1 anno prima, cercando il cast, il luogo dove mettere in scena la commedia, e facendo poi imparare ai 3 bambini la parte. certo che i 3 pastorelli hanno avuto una forza d’animo, un coraggio e una tenacia nel portare avanti la finzione, nonostante abbiano subito attacchi fisici, mentali e psicologici peggiori di quelli attuati dalle SS nei campi di concentramento durante la 2 guerra mondiale. Mi domando cosa glielo abbia fatto fare. Veniamo ora alle date. I 3 pastorelli hanno detto che le apparizioni sarebbero avvenute ogni 13 del mese. Eccoci allora alla data de 13 ottobre 1917, giorno in cui si verificato l’evento. Se l’evento si manifestato per la PRIMA volta in quel giorno, si mai chiesto come sia stato previsto in largo anticipo da chi ha organizzato il tutto, come facevano a sapere che si sarebbe verificato tale fenomeno. ? Le ricordo che la previsione stata fatta almeno 1 anno prima. Forse la o le persone erano capaci astronomi ? Ma perch dopo non se ne saputo nulla ? Che fine hanno fatto ? Lei riporta anche che l’evento ’ stato osservato il giorno dopo. A me non interessa, in quanto un fatto avvenuto dopo. Le chiedo se l’affermazione di questo storico l’unica o vi sono altre notizie del fenomeno del giorno dopo riportate da altre persone ? Se lo storico portoghese fosse il solo, caro sig. Pierri, l’esperienza mi insegna a non crederci troppo. Cordialmente losendos

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :