Poster un message

En réponse à :
Appello

SALERNO. GESTIONE EMERGENZA RIFIUTI. "Complimenti Bertolaso" ! Proposta di un comitato civico di Titti Santulli, responsabile area ambiente della Sinistra Europea - a cura di pfls

dimanche 27 mai 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] Proponiamo a tutt@ le/i
cittadin@ che vogliono
difendere la loro salute, che vogliono che non
ci sia mai più
l’emergenza rifiuti in Campania, che sono stanchi di
pagare ritardi,
omissioni, sperpero di denaro pubblico, di costituire
il Comitato
contro l’inceneritore e per la raccolta differenziata, per
la
bonifica e la messa in sicurezza delle
discariche [...]

Vi prego di fare il passaparola e farmi sapere* se siete d’accordo (...)

En réponse à :

> SALERNO. GESTIONE EMERGENZA RIFIUTI. "Complimenti Bertolaso" ! Proposta di un comitato civico di Titti Santulli, responsabile area ambiente della Sinistra Europea - a cura di pfls

dimanche 27 mai 2007


-  Anche Caruso (Prc) fra i manifestanti che bloccano l’accesso all’area
-  Nel capoluogo 1400 tonnellate di rifiuti eliminate, ne restano 1500

Bloccato il sito di Acerra problemi nella raccolta a Napoli

E i roghi continuano. Oltre cento interventi dei pompieri *

NAPOLI - Bloccato stasera dai manifestanti l’arrivo dei rifiuti nel sito di Acerra, individuato dal commissariato per accogliere la spazzatura di Napoli e provincia. Il blocco provocherà ritardi nella raccolta di rifiuti nelle strade.

In tre giorni sono state raccolte nel capoluogo 1400 tonnellate di rifiuti, ne restano altre 1500. Continuano i roghi, 107 gli interventi dei vigili del fuoco in città e provincia.

Ad Acerra è in costruzione il termovalorizzatore, che dovrebbe contribuire alla soluzione del problema rifiuti nell’area napoletana. Su disposizione del sindaco, i vigili urbani stanno verificando con particolare scrupolo che i camion diretti allo stoccaggio rispettino tutte le prescrizioni relative al trasporto. Fra i manifestanti, anche il parlamentare di Prc Francesco Caruso.

Per un problema risolto (a Montecorvino decisiva la telefonata di Napolitano) se ne riapre un altro. La Campania brucia.

* la Repubblica, 27 maggio 2007


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :