Poster un message

En réponse à :
W o ITALY. Coscienza individuale ed etica pubblica !!!

LA FESTA DELLA REPUBBLICA. E LE DICHIARAZIONI SULL’"ATTENTATO ALLA DEMOCRAZIA" DEL PRESIDENTE DI "FORZA ITALIA". La destra giacobina a passo di carica. Il commento di Eugenio Scalfari su quanto è accaduto tra il vice ministro delle Finanze Visco e il generale Speciale - a cura di pfls

mercredi 6 juin 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] C’è un paese che non ha più una classe dirigente ma solo veline e velini disposti a tutto pur d’avere due minuti su un telegiornale e un titolo di prima pagina su un quotidiano.
Possiamo esser tranquilli in mezzo a questo "tsunami" ?
Due punti fermi negli ultimi tre giorni ci sono stati. Il primo è la correttezza e la forza di Giorgio Napolitano di fronte agli sguaiati tentativi di coinvolgerlo e il richiamo del Capo dello Stato al principio della divisione dei poteri che rappresenta (...)

En réponse à :

> LA FESTA DELLA REPUBBLICA. E LE DICHIARAZIONI SULL’"ATTENTATO ALLA DEMOCRAZIA" DEL PRESIDENTE DI "FORZA ITALIA". La destra giacobina a passo di carica. Il commento di Eugenio Scalfari su quanto è accaduto tra il vice ministro delle Finanze e il generale Speciale - a cura di pfls

dimanche 3 juin 2007

Caro Federico,

se il "fattaccio" avesse coinvolto il governo Berlusconi, come ti saresti comportato ? Che governo immorale ! La fine della nostra Repubblica, della nostra democrazia, della nostra "sacra Costituzione" ! E invece, eccoti qui che giustifichi Prodi e la sua banda di incompetenti, che sta portando il nostro Paese allo sbando, ridicolizzandolo all’estero, dove vivo.

Quando finirà questa commedia ? Quando torneremo a libere elezioni ? Quando ci libereremo da questi personaggi pericolosi, traditori delle istituzioni ? Quando diventeremo una vera democrazia ? Come può un Presidente della Repubblica tacere di fronte a un simile gravissimo episodio ?

Noi non bruceremo auto, non distruggeremo vetrine nelle città, non organizzeremo girotondini, non spareremo su ministri, commissari o prefetti. Sappiamo che il popolo onesto rappresenta la maggioranza degli italiani e quindi non possiamo che aspettare pazientemente la fine di questa leadership tragicomica.

Solamente allora potremo scrivere e urlare orgogliosamente, coscientemente : W o ITALY !

Simpaticamente.

biagio allevato


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :