Poster un message

En réponse à :
Per l’Italia e per la Legge dei nostri Padri e delle nostre Madri Costituenti - la Costituzione...

L’ITALIA E LA NUVOLA NERA. IL PARLAMENTO, LA LEGGE, E LA RICHIESTA DEL GIP CLEMENTINA FORLEO. Un pasticcio politico : il commento di Giuseppe D’Avanzo - a cura di pfls

mardi 24 juillet 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] Ora la parola tocca al Parlamento. Che si spera renderà al più presto utilizzabili quelle intercettazioni anche nella consapevolezza che la scelta può significare - per tre uomini del centrosinistra e tre uomini del centrodestra - affrontare i pubblici ministeri, un’istruttoria, un giudice. Una decisione contraria - il rifiuto - creerebbe una nuova nuvola nera sui destini della politica italiana ; impedirebbe ai protagonisti di liberare la propria reputazione da ogni sospetto ; (...)

En réponse à :

> L’ITALIA E LA NUVOLA NERA. IL PARLAMENTO, LA LEGGE, E LA RICHIESTA DEL GIP CLEMENTINA FORLEO. Un commento di Giuseppe D’Avanzo - a cura di pfls

samedi 21 juillet 2007


-  L’ordinanza del gip milanese Forleo non è ancora giunta alla Camera
-  Quando arriverà sarà inviata alla giunta competente e seguirà l’iter

-  Bertinotti bacchetta il Gip Forleo
-  "La fuga di notizie è un problema"

ROMA - "La diffusione di notizie riguardanti il rapporto tra magistratura e Parlamento costituisce un problema". Sono queste le parole rese note dallo staff del presidente della Camera Fausto Bertinotti in merito alla fuga di notizie sulle ordinanze con cui il giudice Forleo trasmetterà al Parlamento le trascrizioni di 68 delle intercettazioni sulle scalate di Antonveneta, Bnl e Rcs e chiederà l’autorizzazione ad utilizzarle nel procedimento penale.

L’ordinanza, rende noto lo staff di Bertinotti, non è a ancora giunta alla Camera. Dallo staff del presidente si fa sapere che non appena arriverà la richiesta del giudice questa "sarà inviata alla giunta competente e seguirà l’iter" che porterà il Parlamento alla decisione di merito.

Nell’ordinanza sono citati i parlamentari D’Alema, Fassino, Latorre (Ds), Comincioli, Cicu e Grillo (Fi). Il Gip Forleo nell’ordinanza attacca i parlamentari : "Altro che tifosi i politici erano complici".

Il giudice era stato criticato anche dal ministro della Giustizia Clemente Mastella che ha dichiarato : "Il comportamento della Forleo è singolare. Il magistrato ha potenzialmente leso i diritti e l’immagine di soggetti estranei al processo. Ho dato mandato ai miei uffici di acquisire la richiesta fatta al Parlamento dal giudice".

Secondo quanto si apprende le ordinanze saranno trasmesse alle Camere nei primi giorni della settimana prossima.

* la Repubblica, 21 luglio 2007


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :