Poster un message

En réponse à :
Eu-ropa, Eu-angelo ....

POLONIA. ELEZIONI : TRIONFO DI DONALD TUSK. CROLLO TOTALE DEL PARTITO DEI GEMELLI KACZYNSKI. KAROL J. WOJTYLA HA VINTO ANCORA !!! W o ITALY !!! - a cura di pfls

Per l’ex presidente polacco Walesa, dopo il successo dell’opposizione e’ necessario ’riparare i danni creati dal governo di Kaczynski’.
mercredi 24 octobre 2007 par Maria Paola Falchinelli
[...] "Donald Tusk, Donald Tusk" hanno scandito a lungo con cori da stadio le centinaia di sostenitori del leader liberale che - in un intervento a caldo - ha ringraziato tutti quelli che gli hanno dato fiducia. "E’ stata la notte più bella della mia vita", ha detto. "Oggi sono l’uomo più felice del mondo". Tusk ha invitato al tempo stesso alla riconciliazione dopo le divisioni provocate fra i polacchi dai due anni di governo dei gemelli Kaczynski, e ha riproposto una frase pronunciata da (...)

En réponse à :

> POLONIA. ELEZIONI : TRIONFO DI DONALD TUSK. CROLLO TOTALE DEL PARTITO DEI GEMELLI KACZYNSKI. ---- La Piattaforma Civica, il partito guidato dal liberale Donald Tusk ha infatti conquistato il 41,6 per cento dei voti e 208 dei 460 seggi del Parlamento polacco.

lundi 22 octobre 2007

Polonia, vincono i liberali, sconfitti i Kaczynski

Piattaforma Civica trionfa. Così titolano i principali quotidiani polacchi all’indomani del voto, dopo la lunga notte elettorale che ha consacrato i liberali appunto, primo partito del Paese, staccando di quasi dieci punti la formazione dei "gemelli" Kaczynski, Diritto e Giustizia. Una rivincita, clamorosa e assolutamente inaspettata nelle proprorzioni, che ripaga la doppia sconfitta alle legislative e alle presidenziali del 2005.

A pesare sul « trionfo » dei liberali, l’affluenza record (55,3%), conseguenza di una campagna elettorale focalizzata intorno alla figura del premier Jaroslaw Kaczynski, trasformando il voto in una sorta di referendum su di lui. Un plebiscito che il gemello ha perduto.

La Piattaforma Civica, il partito guidato dal liberale Donald Tusk ha infatti conquistato il 41,6 per cento dei voti e 208 dei 460 seggi del Parlamento polacco. Lo rende noto lunedì mattina la commissione elettorale quando è stato scrutinato il 91 per cento delle schede. Il moderato Partito dei contadini, futuro partner della coalizione di governo, ha conquistato l’8,8 per cento dei voti (pari a 35 seggi).

I risultati ufficiali parziali stanno dunque confermando il trionfo del Partito liberale ed europeista di Donald Tusk e la sconfitta del conservatore Legge e giustizia del premier Jaroslaw Kaczynski, il partito al potere puntello anche del fratello Lech.

Nel Parlamento di Varsavia entreranno anche il partito Sinistra e Democrazia dell’ex presidente polacco Aleksander Kwasniewski ; mentre spariscono i partiti più radicali del panorama politico, protagonisti di numerosi scandali nel corso dell’ultima legislatura, l’ultra-cattolica Lega delle famiglie polacche e i populisti di Autodifesa.

* l’Unità, Pubblicato il : 22.10.07, Modificato il : 22.10.07 alle ore 17.18


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :