Poster un message

En réponse à :
Dio è amore ("charitas") e il cristianesimo non è un cattolicismo !!!

IL "PADRE NOSTRO" NON E’ QUELLO DI PAPA BENEDETTO XVI. IL "DIO" DEI NOSTRI PADRI E DELLE NOSTRE MADRI NON CI INDUCE IN TENTAZIONE !!! Un errore teologico ed esegetico nel libro di Papa Ratzinger. Una nota di Renato Pierri - a cura di pfls

vendredi 9 novembre 2007 par Maria Paola Falchinelli
Ancora un errore nel libro del Papa
Caro direttore,
potrebbe mai Dio ricorrere ad un mezzo cattivo per raggiungere un fine buono ? Impossibile, giacché andrebbe contro la sua natura. Non sarebbe Dio, non sarebbe Amore. Ed ecco l’astuzia di Satana : far credere che il Signore possa imprimere piaghe nelle mani dei santi (stimmate), oppurre mandar loro ogni sorta di malanni.
Far credere che Dio si metta, almeno per quanto riguarda il mezzo, sullo stesso piano dei suoi crocifissori. Davvero (...)

En réponse à :

> IL "PADRE NOSTRO", IL "DIO" DEI NOSTRI PADRI E DELLE NOSTRE MADRI, NON CI INDUCE IN TENTAZIONE !!! Un errore teologico ed esegetico nel libro di Papa Ratzinger. Una nota di Renato Pierri - a cura di pfls

vendredi 9 novembre 2007

Attraverso la lettura di Pierri dovrei capire cosa significa imitare Cristo ? Capire cosa significa "sacrificio" ?

Ma qua stiamo veramente dando i numeri, cara Signora !!

Dio è amore, Signora Ribeiro, e in ogni amore c’è un’orgia di umiltà, come scriveva Chesterton. Umiltà che non ho mai intravisto negli scritti suoi o in quelli dell’ex-insegnante di religione cattolica.

A me pare invece che voi abbiate gli occhi spenti, come pensava Albert Camus nel romanzo La peste. Rivolgete il vostro sguardo al crocifisso e meravigliatevi finalmente che Dio si sia servito di ciò che è più rivoltante nel mondo, la tortura di un innocente, per rivelarci il segreto più intimo e sconvolgente del suo essere : la follia del suo amore ! Accogliete finalmente nel vostro cuore il messaggio autentico della croce, come hanno fatto i Santi che tanto criticate e diffamate, e non scandalizzatevi più delle loro e vostre sofferenze. Solo allora sarete sicuri di essere amati e non dubiterete più dell’amore di Dio.

biagio allevato


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :