Poster un message

En réponse à :
Editoriale

La strada del paesaggio, tristo e asfissiante in Fiore di Calabria, mentre la festa prosegue nelle case chiuse e per le vie sepolte

mardi 8 mars 2011 par Emiliano Morrone
"Almanacchi nuovi", potrei dire, citando felini di poesia, quasi fossimo a capodanno.
Sì, perché a San Giovanni in Fiore (Cs) cambia nulla. Tutti comodi, rilassati, proni, felici.
L’estate sta virando, poco manca al giro di boa, e già s’annuncia la notte immacolata, assegnata probabilmente al novero di giovinotti che sostiene dall’origine la maggioranza di governo ; divisa, impantanata nell’ordinario, vecchia.
Piaccia alla nostra lettrice palese, che interviene giustificando tutto e (...)

En réponse à :

> La strada del paesaggio, tristo e asfissiante in Fiore di Calabria, mentre la festa prosegue nelle case chiuse e per le vie sepolte

mardi 15 juillet 2008

Qui si parla di cose molto serie : giustizia, democrazia, civiltà. Sono amico di Pino Masciari e, da calabrese, invito tutti, me per primo, all’impegno per un effettivo cambiamento. La Calabria ha bisogno di un terremoto provocato da persone motivate, ha bisogno della rete, ha bisogno delle testimonianze, ha bisogno di verità, ha bisogno di cancellare la comoda accettazione dell’ordine esistente, ha bisogno di coraggio, ha bisogno di legalità, ha bisogno di trasparenza, ha bisogno di sostituire la classe dirigente con persone che sappiano comprendere la situazione e rinunciare alle imposizioni dei potenti, ha bisogno di giovani che non si lascino suggestionare dai miraggi dei politici, dalla prospettiva di un posticino (vedi il film Gomorra). La Calabria ha bisogno della responsabilità dei suoi cittadini. Finiamola, non restiamo nelle nostre case a guardare i fatti nostri, seguiamo l’esempio di Pino Masciari e della sua famiglia, altrimenti ci saranno 10, 100, un milione di Duisburg, di omicidi di sconosciuti, di vittime riconosciute, di vittime ignorate. Altrimenti proseguirà l’emigrazione, continueranno le logiche mafiose del ricatto e del terrorismo politico e mafioso. Grazie a tutti coloro che alzano la voce e non stanno immobili. Grazie a Pino Masciari e alla sua famiglia.

Luigi Perrone


Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Titre :

Texte de votre message :
(Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Lien hypertexte (optionnel)
(Si votre message se réfère à un article publié sur le Web, ou à une page fournissant plus d'informations, veuillez indiquer ci-après le titre de la page et son adresse URL.)
Titre :

URL :

Qui êtes-vous ? (optionnel)
Votre nom (ou pseudonyme) :

Votre adresse email :