Inviare un messaggio

In risposta a:
’NDRANGHETA: dagli arresti agli omicidi, ai traffici di rifiuti tossici, uno spaccato sull’Altopiano della Sila

NDRANGHETA: alcuni brani de La societÓ sparente sulla presenza della ’ndrangheta in Sila. Dal Trentino al Veneto, alla Sicilia, intervengono giovani dell’antimafia

La societÓ sparente: la ’NDRANGHETA domina sul nostro territorio
sabato 8 novembre 2008 di Francesco Saverio Alessio
Possiamo appropriarci delle dichiarazioni del sindaco Succurro all’amico e collega Gian Antonio Stella, sulla salubritÓ della nostra area, preservata, a suo dire, dai tentacoli della mafia? Possiamo gioire, in quanto nessuno ci vieta di parlare e lo Stato italiano ci assicura, attraverso enti e uffici meridionali, diritti e servizi?

In risposta a:

> Una realtÓ simile alla mia

mercoledì 5 novembre 2008

Grazie per il tuo intervento, cara Chiara, che sottolinea come col silenzio e la sottovalutazione s’arrivi poi a delitti e situazioni senza ritorno. Nello stesso tempo, il tuo intervento ribadisce la necessitÓ della denuncia civile e dell’informazione puntuale. Grazie anche per averci in qualche modo collegato a Beppe Alfano, che resta simbolo di un’informazione libera, vera, esemplare. Tanta stampa dovrebbe imparare e non servire mai pi¨ i padroni di turno. Seguiamo le orme di Beppe. Tutti noi.

Un abbraccio forte.

emiliano e saverio


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: