Inviare un messaggio

In risposta a:
’NDRANGHETA: dagli arresti agli omicidi, ai traffici di rifiuti tossici, uno spaccato sull’Altopiano della Sila

NDRANGHETA: alcuni brani de La societÓ sparente sulla presenza della ’ndrangheta in Sila. Dal Trentino al Veneto, alla Sicilia, intervengono giovani dell’antimafia

La societÓ sparente: la ’NDRANGHETA domina sul nostro territorio
sabato 8 novembre 2008 di Francesco Saverio Alessio
Possiamo appropriarci delle dichiarazioni del sindaco Succurro all’amico e collega Gian Antonio Stella, sulla salubritÓ della nostra area, preservata, a suo dire, dai tentacoli della mafia? Possiamo gioire, in quanto nessuno ci vieta di parlare e lo Stato italiano ci assicura, attraverso enti e uffici meridionali, diritti e servizi?

In risposta a:

> NDRANGHETA: alcuni brani de La societÓ sparente sulla presenza della ’ndrangheta in Sila

mercoledì 5 novembre 2008

Non vorrei, per˛, che si facesse confusione. Una Ŕ la presenza di boss latitanti nel territorio silano. Altro Ŕ, sino a prova del contrario, una gestione della cosa pubblica che andrebbe valutata con riferimenti precisi, come Ŕ stato fatto in "La societÓ sparente"; dove, a proposito dell’amministrazione di San Giovanni in Fiore, si fornisce un quadro netto di usi e costumi che i giornalisti non possono valutare sotto il profilo del diritto ma che devono giudicare in senso politico ed etico.

Ricordo, inoltre, che i post agli articoli debbono essere sempre firmati. La redazione deve sapere chi commenta. Se, poi, qualcuno vuole utilizzare uno pseudonimo, l’importante Ŕ che noi sappiamo di chi si tratta.

Pur ribadendo sempre questa regola essenziale, mutuata dal mio direttore Domenico Napolitano, che da oltre venticinque anni porta nelle edicole il suo eccellente "il Crotonese, qui alcuni lettori (di San Giovanni in Fiore) continuano a scrivere senza firmarsi e senza lasciarci traccia della loro identitÓ.

Bisogna avere il coraggio di ci˛ che si sostiene. E’ democratico esprimersi. Meno lo Ŕ nascondersi nell’anonimato.

Spero d’aver definitivamente chiarito, senza possibilitÓ di equivoco, qual Ŕ il punto di vista di questo giornale on-line.

Coi migliori saluti.

EM


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: