Inviare un messaggio

In risposta a:
Approfondimento

Roma, Piazza Farnese, la giustizia, la Calabria: la serietÓ della societÓ civile, la riduzione della stampa, l’errore di Grillo, lo scivolone di Di Pietro, la chiusura di "la Voce di Fiore", l’impegno dal basso

sabato 31 gennaio 2009 di Emiliano Morrone
Ieri ho visto almeno quattro anime alla manifestazione di Roma per la giustizia. C’era la societÓ civile, composta, consapevole, solidale, reattiva. C’era Beppe Grillo, col suo copione di scena, riciclato e ripetitivo. C’era Antonio Di Pietro, politico, che ha definito mafioso il silenzio, quando occorre parlare. C’era la stampa, infine, pronta a selezionare, con successiva lavorazione, del materiale buono a squalificare l’evento.
Nella societÓ civile c’erano Salvatore Borsellino, che ha (...)

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: