Inviare un messaggio

In risposta a:
EU-ANGELO E COSTITUZIONE . "CHARISSIMI, NOLITE OMNI SPIRITUI CREDERE... DEUS CHARITAS EST" (1 Gv., 4. 1-16).

SENZA LO "SPIRITO" DI GIOACCHINO DA FIORE, NON SI DA’ IL "TERZO PARADISO". Un omaggio critico a Michelangelo Pistoletto - a cura di Federico La Sala

sabato 4 aprile 2009
[...] Il Terzo paradiso è il nuovo mito che porta ognuno ad assumere una personale responsabilità in questo passaggio epocale.
Il riferimento biblico non ha finalità religiose, ma è assunto come messaggio per dare senso e forza al concetto di trasformazione sociale responsabile e per motivare un grande ideale che unisca in un solo impegno le arti, le scienze, l’economia, la spiritualità e la politica [...]
PASQUA IN ARRIVO. IL TERZO SARA’ REGNO DELLO SPIRITO SANTO: "TERTIUS IN (...)

In risposta a:

> SENZA LO "SPIRITO" DI GIOACCHINO DA FIORE, NON SI DA’ IL "TERZO PARADISO". --- Il segno-formula della Trinamica è il simbolo del Terzo Paradiso che aggiunge un terzo cerchio al simbolo matematico dell’infinito (di M. Pistoletto).

domenica 2 novembre 2014

È il gesto che genera: come la nascita della vita

di Michelangelo Pistoletto (Corriere La Lettura, 02.11.2014)

Creatività è la caratteristica primaria degli umani. A un certo momento nel tempo si è prodotto un fermento che ha avviato la capacità di alcuni esseri viventi di articolare il pensiero oltre alle pratiche funzioni fisiche e mettere in connessione queste due parti, creando così la dualità corpo-mente che produce come terzo elemento l’organismo creativo.

Personalmente ho ideato un teorema, denominato «della Trinamica» che rileva e puntualizza il fenomeno stesso della creazione. Il segno-formula della Trinamica è il simbolo del Terzo Paradiso che aggiunge un terzo cerchio al simbolo matematico dell’infinito. I cerchi esterni rappresentano due elementi tra loro differenti o contrari che nel cerchio centrale trovano la loro simbiosi producendo, in tal modo, un terzo elemento che prima non esisteva, come ad esempio avviene tra un uomo e una donna che danno vita a una nuova persona. È la dinamica del numero tre, cioè la combinazione di due unità che dà origine a una terza unità distinta e inedita. Nella Trinamica il tre è sempre una nascita, dunque una creazione.

La Trinamica è la dinamica creativa, essenzialmente assunta dall’arte, si ritrova nella natura, cioè nella chimica, nella fisica e si estende nella fisiologia dei corpi semplici e complessi come due cellule o due individui e si estende nella vita sociale nei suoi aspetti culturali, politici, economici e spirituali.


Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Titolo:

Testo del messaggio:
(Per creare dei paragrafi separati, lascia semplicemente delle linee vuote)

Link ipertestuale (opzionale)
(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, indica di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)
Titolo:

URL:

Chi sei? (opzionale)
Nome (o pseudonimo):

Indirizzo email: